• Programmatic
  • Engage conference

17/03/2021
di Cosimo Vestito

Portobello registra ricavi, Ebitda e utili in crescita nel 2020

La società attiva nel barter pubblicitario ha incrementato il valore della produzione del 39%, a 64 milioni di euro. Performance positive per l'area di business Media, che segna +42%

portobello-logo.jpg

Risultati positivi per Portobello nel 2020. La società proprietaria della omonima catena retail attiva attraverso l’attività di barter nel settore pubblicitario, ha registrato un valore della produzione di 64 milioni di euro, +39% rispetto ai 46 milioni dell'anno precedente.

Suddividendo il fatturato netto, pari a 62,7 milioni, per area di business, il settore Media in particolare ha visto crescere il fatturato del 42% arrivando a 43 milioni (30,4 milioni al 31 dicembre 2019), mentre il B2C (Retail) è cresciuto del 44% fino a 5,6 milioni (3,9 milioni anno su anno);  il segmento B2B è cresciuto anch’esso del 27% arrivando a 14,0 milioni (11,0 milioni nel 2019).

Esaminando nel dettaglio l'area Media, nonostante il mercato pubblicitario in Italia abbia assistito nel 2020 ad una significativa contrazione, si legge nella nota di bilancio, il fatturato ha registrato nello stesso anno un incremento del 42% rispetto all’anno precedente, sua crescita "notevole" ottenuta su tutti i canali di raccolta.

Ciò è stato possibile, riporta la società, grazie al modello di business che le ha permesso di rafforzare la sua posizione nel mercato nazionale. Essa consente infatti alle aziende inserzioniste di programmare le proprie campagne pubblicitarie non dovendo accedere alla cassa, acquistando cioè i servizi  pubblicitari in permuta con le merci.


Leggi anche: PORTOBELLO STRINGE UN ACCORDO CON TATATU DA 12 MILIONI DI EURO


Nel corso dell’anno 2020, Portobello ha acquisito una partecipazione, pari al 20,30% del capitale sociale deliberato, nel Gruppo SAE che ha rilevato dal gruppo Gedi i rami d’azienda relativi alle testate Il Tirreno, La Gazzetta di Reggio, La Nuova Gazzetta di Modena, La Nuova Ferrara. L’acquisizione, spiega la nota, si inserisce nell’ambito del piano di sviluppo di Portobello e assume un ruolo strategico stante la possibilità di ottenere, attraverso accordi commerciali privilegiati per l’effetto di tale partecipazione, l’accesso a media di qualità in grado peraltro di aumentare gli spazi  pubblicitari a disposizione. La partecipazione diretta in tali testate, inoltre, costituisce uno strumento che si rivelerà importante per promuovere l’attività retail nelle zone coperte dalle suddette testate (Toscana ed Emilia Romagna).

L’EBITDA, pari a 10,9 milioni nel 2020, è in aumento del 31,8% rispetto al 2019 (2,6 milioni). L’incidenza dell’EBITDA sul fatturato si è attestata al 17,3%. Il Risultato Netto si consolida a 6 milioni, anch’esso in forte crescita rispetto allo stesso periodo del 2019 chiusosi a 4,8 milioni, con incremento del 25,4%. L’incidenza sul fatturato si è attestata al 9,5%.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre approvato di proporre l’attribuzione al Consiglio stesso di una delega ad aumentare il capitale sociale e ad emettere obbligazioni (anche  convertibili) entro il termine di cinque anni dalla relativa deliberazione. L’aumento di capitale e l’emissione di obbligazioni che verranno proposti in deliberazione sono funzionali a consentire a Portobello di effettuare investimenti ed eventuali acquisizioni che permettano di sviluppare ulteriormente il proprio percorso di crescita.

Nel 2019 Portobello è entrata nel capitale di Rolling Stone, con cui ha avviato Web Magazine Makers, joint venture attiva nella produzione video e nell'incubazione incubazione di startup nei settori media, intrattenimento e videogiochi.

Lo stesso anno, Web Magazine Makers, di cui l’editore di Rolling Stone, Luciano Bernardini de Pace, è Presidente e Chief Branding Officer, e l'Amministratore di Portobello, Pietro Peligra, è Amministratore Delegato, ha inoltre raggiunto un accordo con Penske Media Corporation per i diritti dell'edizione italiana di Variety, rivista di informazione sul mondo dello spettacolo e dell'intrattenimento.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI