• Programmatic
  • Engage conference

16/01/2019
di Lorenzo Mosciatti

Piemme acquisisce la raccolta pubblicitaria delle testate di Gruppo Editoriale San Paolo

La concessionaria di Caltagirone Editore si occupa da inizio anno di Famiglia Cristiana, BenEssere, Credere, Maria con te e dei periodici dell’area ragazzi Il Giornalino, GBaby e I Love English Junior

Rosario Uccellatore

Rosario Uccellatore

Gruppo Editoriale San Paolo ha una nuova concessionaria pubblicitaria per le sue testate cartacee. Dal 1 gennaio 2019 il gruppo ha affidato in esclusiva a Piemme Spa, la concessionaria di Caltagirone Editore, la raccolta pubblicitaria di sette riviste, ovvero Famiglia Cristiana, BenEssere, Credere, Maria con te (prima affidate a Hearst Magazines Italia) e i periodici dell’area ragazzi Il Giornalino, GBaby e I Love English Junior, gestiti internamente da Publiepi. Il sito internet di Famiglia Cristiana continua a lavorare invece con System, la concessionaria di Gruppo 24 Ore. Piemme, dunque, rafforza il suo portafoglio di cui fanno già parte i quotidiani Il Messaggero, Il Mattino, Il Gazzettino, Il Corriere Adriatico, Il Nuovo Quotidiano di Puglia e il free press Leggo. “Considero l’ingresso del Gruppo Editoriale San Paolo nel perimetro della concessionaria come un elemento fondamentale per potenziare e differenziare la nostra presenza sul mercato grazie ad un partner dalle radici profonde e capace di mantenere, da oltre un secolo, un dialogo saldo con i suoi lettori da sempre fedeli ed attenti”, dichiara Franco Cisco, amministratore delegato di Piemme. “Un’opportunità commerciale, quella con il Gruppo Editoriale San Paolo, che sapremo cogliere al meglio e destinata a durare nel tempo”. Rosario-Uccellatore “Con questa nuova partnership l’obiettivo è rafforzare il posizionamento pubblicitario dei nostri periodici, riconosciuti dai lettori come autorevoli e affidabili, grazie a una proposta di contenuti sempre di qualità e attenta al rispetto dei valori cristiani”, gli fa eco Rosario Uccellatore, amministratore delegato del Gruppo Editoriale San Paolo. "Con Piemme abbiamo in comune un forte legame con il territorio e la fiducia a investire in un giornalismo di qualità, che sappia rispondere in modo innovativo alle domande e alle esigenze di tutti i lettori”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI