• Programmatic
  • Engage conference

03/11/2020
di Lorenzo Mosciatti

FCP-Assointernet, a settembre pubblicità in crescita del 6,8%

Nei primi nove mesi del 2020 gli investimenti delle aziende sui media digitali risultano in calo del 7,1%

digital-advertising.jpg

Anche a settembre la spesa dalle aziende sui mezzi digitali delle concessionarie aderenti a FCP-Assointernet è risultata in aumento.

 “Gli investimenti pubblicitari rilevati nell’ambito dell’Osservatorio Fcp-Assointernet registrano a settembre una crescita del 6,8%, terzo risultato positivo consecutivo che porta il dato cumulato del terzo quarter dell’anno al +14,6%", spiega Giorgio Galantis, presidente dell’Osservatorio Fcp-Assointernet.


Leggi anche: AD AGOSTO INVESTIMENTI PUBBLICITARI A +7%. DAL SASSO, NIELSEN: «TERZO TRIMESTRE POSITIVO»


In relazione invece ai primi nove mesi dell’anno, il mercato segna un decremento del 7,1%, un risultato migliore della media del mercato e che «nel difficile contesto sociale e di mercato conferma la vitalità del comparto digitale nell’ambito del media journey delle persone e conseguentemente nel media planning delle aziende». 

“Da un punto di vista dei settori merceologici, il mese di settembre segna il positivo andamento di numerosi comparti, a testimonianza che i buoni riscontri di fatturato rappresentano il frutto di una ripresa piuttosto articolata”, conclude Galantis. “Tale fenomeno si era già evidenziato nell’ultimo bimestre, ma a settembre ha conosciuto un ulteriore estensione. Si sono distinti in particolare Alimentari, Automobili, Farmaceutici, Finanza ed Assicurazioni, Telecomunicazioni. Cura Persona, Finanza ed Assicurazioni, Alimentari e Telecomunicazioni confermano invece il segno positivo anche nell’andamento aggregato del periodo gennaio-settembre”.

Clicca sull'immagine per ingrandire

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI