• Programmatic
  • Engage conference

07/09/2020
di Teresa Nappi

Zuegg lancia in comunicazione il suo Nettare al mirtillo selvatico con Marimo e Address

Nuova referenza per la storica azienda veronese presentata in pubblicità con uno spot e una campagna social. Coinvolte anche 3 influencer

Un frame dello spot dedicato al Nettare al Mirtillo Selvatico di Zuegg

Un frame dello spot dedicato al Nettare al Mirtillo Selvatico di Zuegg

Zuegg lancia il suo Nettare al mirtillo selvatico con la campagna “Per chi si vuole bene ogni giorno”, in cui è protagonista il nuovo prodotto della storica azienda veronese specializzata in confetture e marmellate.

Per la prima volta sul piccolo schermo, il Nettare al mirtillo selvatico Zuegg 6x125 dal packaging in vetro 100% riciclabile, si presenta come un alleato del benessere e del buonumore, che abbraccia l’approccio “Mindful” alla vita e al cibo e che concentra tutte le proprietà naturali e benefiche delle bacche di mirtillo selvatico in 125 ml di puro gusto.

Una bevanda ideale per idratarsi e fare il carico di energia anche fuori casa e uno shot di gustosità con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie tipiche del succo di mirtillo, molto nutriente e in grado di migliorare anche l’umore.

Con l’obiettivo di promuovere uno stile di vita sano e naturale e affermare i suoi punti di forza puntando sulla naturalità e genuinità del prodotto, l’azienda veronese presenta per la prima volta il succo di frutta al mirtillo 6x125, con una campagna tv da due soggetti (10’’ e 20’’).

A partire dal 6 settembre e per 4 settimane, lo spot sarà on air sulle principali emittenti televisive e vivrà parallelamente su tutti gli asset digital proprietari del brand e sarà supportato da una campagna web.

L’operazione #unoZueggalgiorno con 3 iger

Il brand ha deciso, come detto, di integrare la comunicazione televisiva con un'attività online e precisamente sui social.

L’operazione social è accompagnata dall'hashtag #unoZueggalgiorno, iniziativa che vede protagoniste 3 top iger e ambassador (Micol Dell’oro - Yoga teacher, Alice Agnelli - A gipsy in the kitchen, Giulia Calefato - Fit is beauty), che incarnano lo spirito mindful e che condivideranno per 6 giorni i loro momenti dedicati alla ricarica del proprio benessere, invitando tutti gli utenti a fare lo stesso e a condividere i momenti “mindful” di Zuegg con l'hashtag.

«Anche se già presente sul mercato da moltissimi anni, il Nettare al mirtillo selvatico “I Frutteti di Oswald Zuegg” rappresenta un prodotto ambasciatore dei valori di marca per le proprietà salutistiche e la preziosità delle materie prime, come le bacche dei mirtilli selvatici, raccolte a mano nei boschi», ha spiegato Cristian Voltolini, Marketing Manager.

«Oggi lo presentiamo al grande pubblico con una campagna ad hoc incentrata sul volersi bene e sul gusto inconfondibile del mirtillo Zuegg - ha continuato -. Questa scelta di incentrare la comunicazione su una nuova tipologia di prodotto all’interno della piattaforma “I Frutteti di Oswald Zuegg”, si inserisce in un processo di diversificazione e di evoluzione della gamma prodotti del brand».

La campagna è firmata dall’agenzia creativa Marimo, mentre il planning è di Address, che detiene l’incarico media di Zuegg dal 2019 (leggi qui).

Marimo, invece, consolida con questa campagna una relazione ancora più longeva con Zuegg. L’agenzia creativa di Paola Manfroni, Manuela Morpurgo, Giovanna Ridenti e Assunta Squitieri, ha curato fin dal 2016 la definizione della nuova corporate identity del marchio Zuegg, il restyling del packaging system e la campagna di posizionamento (leggi qui).

Credits

  • Direzione creativa: Paola Manfroni e Assunta Squitieri
  • Art director: Lorenzo De Angelis
  • Copywriter: Selina Galfo
  • Team account: Manuela Morpurgo, Marta Tracanna

 

  • Centro Media: Address

 

  • Produzione: One More Pictures
  • Regia: Emanuele Sabetta
  • Executive Producer: Manuela Cacciamani
  • Producer: Francesco D. Rossano
  • Direttore della fotografia: Stefano Morcaldo
  • Attrice: Rossella Celati

 

  • Service Riprese Tabletop: 360fx
  • Regia Tabletop: Luca Goudon
  • Executive producer: 360fx Antonella Scoliero
  • Project Manager: 360fx Monica Zobbi
  • II Unit (Monte Cimone): Zoofactory
  • Post produzione: Direct 2 Brain
  • Sound: Nicola Gualandris

 

  • Supporto logistico: Emilia Centrale

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI