• Programmatic
  • Engage conference

28/09/2022

WLA firma la nuova campagna worldwide di Macron “Become your own hero”

La pianificazione coinvolge la tv e i principali canali digitali

macron.jpg

Macron, brand di sportswear, lancia una nuova campagna pubblicitaria, firmata da WLA, in cui racconta, attraverso le storie di atleti e sport differenti, il comune obiettivo di aspirare a raggiungere sempre la migliore versione di sé stessi. Perché nessuno nasce eroe, ma tutti possono diventarlo.

Declinata su 6 differenti sport - running, padel, rugby, wheelchair basket, volley e calcio - la campagna multisoggetto narra le sfide che gli atleti si trovano ad affrontare quotidianamente, ponendo l’accento sullo spirito di sacrificio, sul duro lavoro, sulla passione e sulla perseveranza necessari per riuscire nel proprio obiettivo, accettando anche le sconfitte ma guardando avanti, crescendo in determinazione e sapendo che l’obiettivo finale è sempre raggiungibile.

La campagna è on air in tv e sui principali canali digitali.


Leggi anche: TUTTI GLI SPOT E LE CAMPAGNE DEL 2022


“Macron, da sempre, è il brand di chi fa e ama lo sport. Lavorando duro, sudando, non mollando mai, superando gli ostacoli per migliorarsi sempre e ottenere vittorie personali. Sport come crescita fisica e personale. Attraverso la campagna “Become your own hero” abbiamo voluto comunicare questi nostri valori e il concetto che lo sport ci fa diventare persone migliori. Per diventare eroi bisogna crederci. Per farlo bisogna mettersi in gioco, iniziare un percorso. Macron c’è ed è al fianco di chi questo percorso ha deciso di affrontarlo”, commenta Natascia Mongardi, Chief Communications Officer Macron.

“Ci siamo interrogati a lungo sul percorso che ogni sportivo, a qualsiasi livello, percorre prima di raggiungere il suo obiettivo personale: diventare l'eroe di se stesso. Abbiamo raccontato 6 storie, abbiamo vissuto 6 diversi campi da gioco, cercando di carpire emozioni, talento, passione, lavorando in sinergia con il team di lavoro proprio come avviene in una squadra di basket, di calcio, di rugby o di volley. Il risultato è una campagna multisoggetto vera, genuina, che ci avvicina al magico mondo dello sport e ai valori di un brand autorevole come Macron.” racconta Antonio Magliocco, Direttore Creativo di WLA.

La campagna, on air worldwide, con focus in Italia, Regno Unito, Francia, Germania è stata realizzata in collaborazione con Digital Paths, agenzia digital full service, che si è occupata della strategia e della pianificazione sui canali digitali. Tutti i contenuti di campagna sono stati declinati su piani editoriali, campagne cross-canale, touchpoint digitali e all’interno degli stadi e dei palazzetti, con l’obiettivo di aumentare i punti di contatto con un target esigente ed eterogeneo. 

L’utilizzo coordinato di tutti i canali Macron, dei team e degli atleti collegati e delle piattaforme di advertising più evolute ha permesso di coinvolgere un target globale, andando a generare nelle prime settimane di attività oltre 8 milioni di impression, più di 500.000 views dei video e centinaia di migliaia di interazioni con il pubblico. 

“Distribuire una campagna con una tale cifra valoriale è stato emozionante e gratificante; grazie al supporto di Making Science abbiamo permesso a sportivi di tutto il mondo, e in particolare nelle country chiave per il brand, di ricevere un messaggio che finalmente non parlasse solo di performance ma di un vero e proprio percorso di crescita dell’individuo. Il media mix ha incluso, oltre alla pianificazione social, campagne discovery e search con obiettivo di notorietà e traffico alla landing page di campagna, mentre il supporto di una piattaforma di programmatic evoluta come 4D di Silverbullet ha permesso una distribuzione display del messaggio ad un target iperprofilato e in costante aggiornamento” racconta Danilo di Capua, Digital Strategist di Digital Paths.

Di seguito il nuovo spot Macron e i crediti.

Crediti:

  • Creative Director: Antonio Magliocco
  • Senior Project Manager: Arianna Pollio
  • Creative Strategist and Copywriter: Luigi Aiello Montoya
  • Head of Design: Devis Gastaldon
  • Senior Art Director: Alessandra Nicolosi
  • Project manager: Arianna De Filippis
  • Digital Strategist: Danilo di Capua
  • Agency: WLA
  • Digital Agency: Digital Paths
  • Centro Media: Making Science Italia
  • Production: Ang Film
  • Direction: Daniele Napolitano

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI