• Programmatic
  • Engage conference

03/09/2021
di Lorenzo Mosciatti

Il Mercato Centrale arriva a Milano. La campagna di lancio è di Almagreal e Viralbeat

La pianificazione va dal digital advertising all’outdoor, dalla stampa alla dinamica, dalla metro fino agli spot sul circuito Grandi Stazioni

mercato-centrale.jpg

Ha aperto i battenti a Milano il Mercato Centrale. E lo ha fatto con il sostegno di un piano di comunicazione a cui hanno lavorato l’agenzia creativa Almagreal e l’agenzia digital Viralbeat


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2021, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT IN PARTENZA


Nel nuovo spazio di oltre 4500 metri quadrati presso la Stazione Centrale dedicato al cibo e alle botteghe del gusto, 29 artigiani distribuiti su due piani proporranno ogni giorno dalle 7 del mattino fino a mezzanotte i loro piatti. 

Il Mercato Centrale si posiziona come un modo nuovo di vivere e di parlare di food, che riporta al centro gli artigiani del gusto e il loro saper fare. Tutto nasce a Firenze nel 2014, con la riapertura del “Primo Piano” dello storico Mercato di San Lorenzo. L’obiettivo era chiaro dal principio: creare attorno al cibo uno spazio aperto, sentito, vissuto. Dare anima a un contenitore di conoscenza e di arte, di saperi e di emozioni, di proporre relazioni durature con le città e chi le vive e offrire un’esperienza culturale e sensoriale sempre nuova, buona, elementare. Un obiettivo realizzato non solo a Firenze, ma anche a Roma, Torino e ora a Milano. 

Per il lancio di ogni Mercato è stata realizzata una campagna specifica, al fine di metterne in luce le caratteristiche distintive, con i progetti dal 2014 curati sempre da Almagreal e Viralbeat. 

Per questo quarto progetto di comunicazione, il concept, la strategia e la direzione creativa di almagreal trovano forma e sostanza in artwork in un ideale viaggio che rintraccia il vissuto, le memorie, i segni che un frammento di muratura ha raccolto e raccoglierà nel corso degli anni, passati e a venire. Il cliente viene invitato e sollecitato a guardare e riguardare gli spazi, in un continuum senza tempo, nella distanza, nella ripetizione, nel ritorno. Per uscire dalla molteplicità dei messaggi presenti oggi e omaggiare la città in coerenza con lo spirito di Mercato Centrale, almagreal si è lasciata ispirare da grafica e arte degli anni ’50 interpretandola con diversi sistemi di rappresentazione dell’immagine: illustrazioni, pittura, segni, fotografia mescolati a colore, concetti, materiali, con spunti dal collage, dall’arte concreta e dall’Art Brut.

Viralbeat si è invece occupata delle properties digitali. L’agenzia ha realizzato il sito dedicato mercatocentrale.it/milano che coniuga il concept e la creatività di almagreal all’identità di brand, dei suoi canali social e delle sue iniziative digitali, di campagna ed editoriali. Con il medesimo spirito, Viralbeat lavora in termini strategici per sostenere il lancio del nuovo punto vendita, per promuovere awareness e lead, e per comunicare progetti non ordinari e complessi da veicolare attraverso campagne di influencer marketing e iniziative speciali. 

La campagna opening del Mercato Centrale Milano ha visto una pianificazione che va dal digital advertising all’outdoor, dalla stampa alla dinamica, dalla metro fino agli spot sul circuito Grandi Stazioni. 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI