• Programmatic
  • Engage conference

10/09/2021
di Caterina Varpi

Fondazione Cariparma lancia con Bam la campagna “Leggere crea indipendenza”

La comunicazione, pianificata online, nasce per promuovere la lettura sul territorio

cariparma-leggere.jpg

Fondazione Cariparma ha promosso la lettura cartacea e digitale con un bando a cui hanno partecipato scuole, enti e istituzioni. Un progetto che rientra nel programma per lo sviluppo sostenibile varato dalle Nazioni Unite. Un’iniziativa che ha messo a disposizione, per i progetti vincitori, fino ad un massimo di 500.000,00 Euro affinché la lettura diventi una pratica quotidiana e democratica per tutte le fasce della popolazione.


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2021, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT IN PARTENZA


La campagna “Leggere crea indipendenza”, firmata da Bam, è attualmente online e prevede una pianificazione web, a cura della Fondazione, con video e display.

“Qualche anno fa, quando ero agli esordi di questo lavoro, sfogliando una rivista di settore, rimasi colpito da una campagna con una bellissima headline: “computers can’t cry”. Strappai la pagina, la piegai e la infilai nel taschino della giacca. Da quel giorno la conservo nel cassetto della mia scrivania in ufficio e mi ricorda sempre che per fare il nostro lavoro serve affidabilità, competenza, precisione, ma che per fare la differenza serve il tocco delle persone. Altrimenti basterebbe anche un computer. Non è la prima volta che collaboriamo con la fondazione Cariparma, amiamo il nostro lavoro e quando lo facciamo per una giusta causa sentiamo ancor di più la responsabilità ma anche la passione”, commenta Paolo Bassanetti, Client Director di Bam.

Credits

Agency: Bam

  • Client Director: Paolo Bassanetti
  • Creative Directors: Dario Alesani, Umberto Mauri 
  • Copywriter: Gianluca De Vivo 
  • Art Directors: Marco Cacciatore, Valentina Bussoni

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI