• Programmatic
  • Engage conference

07/04/2021
di Teresa Nappi

Auxologico si riposiziona e lo comunica nella nuova campagna 5x1000. Firma IAKI

L'agenzia ha curato la creatività e la pianificazione della comunicazione dell'Istituto di ricerca e cure biomediche. Previste attività social e affissioni sui tram milanesi

Auxologico-IAKI.jpg

Ricerca, cura, persone: questo è il messaggio definito da IAKI per Auxologico, l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico che opera in Lombardia e Piemonte, su cui l’agenzia ha basato la strategia per comunicare la nuova campagna 5x1000 del 2021.

In continuità con la campagna 2020, guidata sempre da IAKI, la strategia di comunicazione valorizza il nuovo posizionamento di Auxologico, basato sulla centralità della persona e sulla rilevanza della ricerca biomedica per il costante progresso delle cure prestate ai propri pazienti.


Leggi anche: TUTTE LE NEWS SULLE ULTIME CAMPAGNE ON AIR E ONLINE


«Con IAKI abbiamo compiuto un percorso di riconoscimento dei valori che guidano da sempre l’operato di Auxologico, distillato nel payoff “Ricerca, cura, persone”, che racconta bene il nostro posizionamento e veicola in modo efficace e distintivo l’identità di Auxologico - spiega Isabella Ferrari, Responsabile Marketing e Comunicazione dell’Istituto -. La campagna del 5x1000 è la prima occasione di comunicazione in cui ci presentiamo con questo messaggio, ed è per noi significativo farlo con una campagna di fundraising per la ricerca, che non ha mai avuto una rilevanza sociale tanto elevata quanto in questo momento storico».

Lo sviluppo del concept e il planning

La strategia online e offline ideata da IAKI ha l’obiettivo di trasmettere l’importanza che l’Istituto Auxologico dedica alla persona e alla salute del paziente. Strategia che si sviluppa visivamente nella creatività, attraverso lo shooting fotografico realizzato presso la sede ospedaliera San Luca di Milano, i cui protagonisti sono medici e pazienti in un contesto reale e umano che conferma il DNA di Auxologico quale struttura la cui mission è quella di mettere al centro la cura delle persone e l’innovazione, costruita attraverso la ricerca clinica e tecnologica.

La pianificazione media consiste nella pubblicazione di video sui canali social dell’Istituto e affissioni sui tram milanesi in cui è sempre visibile il messaggio chiave della campagna attraverso il keyvisual, composto dalle tre parole del payoff “ricerca, cura, persone” e rafforzato da una call to action, anche nei materiali destinati alle sedi Auxologico, a donare il 5x1000.

Sulla pagina Facebook verrà inoltre attivata una campagna con obiettivi di visualizzazione e copertura destinata a un target più in linea con l’obiettivo del 5x1000, ossia over 25 professionisti collegati geograficamente nelle Regioni in cui è presente Auxologico, Lombardia e Piemonte. Lo scopo è quello di massimizzare il traffico alla landing page sul sito di Auxologico in cui saranno disponibili approfondimenti sui tre concetti del payoff.

L’impegno di Auxologico

Auxologico fa parte dei 51 enti riconosciuti come IRCCS (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) dal Ministero della Salute. Ricerca e cura sono strettamente integrate per identificare nuove strategie di trattamento, promuovere lo sviluppo e l'ottimizzazione di programmi di gestione personalizzata dei pazienti, sviluppare nuovi strumenti e terapie di cura.

L’impegno quotidiano di Auxologico è garantire a tutti le cure più aggiornate ed efficaci, anche attraverso le tecnologie più innovative.


Credits

  • Responsabile Marketing e Comunicazione: Isabella Ferrari
  • Agenzia Creativa: IAKI srl
  • Account Manager: Daniela Caluzzi
  • Creative Director: Filippo Fiocchi
  • Senior Art Director: Mariella Binda
  • Senior Copywriter: Valerio Lualdi
  • Digital Media Planner: Francesca Rispoli

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI