• Programmatic
  • Engage conference
21/10/2022
di Alessandra La Rosa

Havas Group cresce: +17,3% il fatturato nei primi nove mesi dell’anno

Nel Q3 la società ha registrato un incremento dei ricavi del 12,7%, raggiungendo la cifra di 665 milioni di euro

havas-group-generica.jpg

Positive performance per Havas Group nel Q3 2022. Secondo quanto riportano i dati di bilancio della holding francese Vivendi, cui il gruppo pubblicitario fa capo, nei primi nove mesi del 2022 Havas Group ha totalizzato 1,9 miliardi di euro di ricavi (+284 milioni di euro), in crescita del 17,3% rispetto al corrispettivo periodo del 2021. I ricavi netti sono stati di 1,8 miliardi di euro, in crescita del 17,7%, con una crescita organica dell’8,7%.

Dal punto di vista geografico, le agenzie nordamericane e quelle europee continuano a registrare trend soddisfacenti, supportate da tutte le tre divisioni del gruppo: Creative, Health & You, e Media. Solide anche le performance nelle regioni Asia-Pacifico, Africa e America Latina.


Leggi anche: PIANIFICAZIONI SU TV NON LINEARE: GUARDA L’INTERVENTO DI HAVAS MEDIA GROUP A ENGAGE CONFERENCE 2022


Il positivo andamento di Havas Group ha trainato quello della capogruppo Vivendi, che nei primi 9 mesi del 2022 ha totalizzato un aumento del fatturato dell’8,5% e del fatturato organico del 3,7%, come sottolineato da Yannick Bolloré, chairman del Supervisory Board e Arnaud de Puyfontaine, chairman del Management Board e CEO: “Le performance complessive del Gruppo nel terzo trimestre sono state ampiamente guidate da Havas Group, che ha mantenuto una forte spinta commerciale grazie all’impegno dei dipendenti, la grande agilità operativa e il continuo sviluppo di soluzioni innovative per i clienti.”

Analizzando i dati del singolo trimestre, nel Q3 Havas Group ha registrato un incremento dei ricavi del 12,7%, raggiungendo la cifra di 665 milioni di euro.

Alla fine di settembre, Havas Group stava continuando a generare risultati finanziari solidi, si legge nella nota di bilancio, grazie a un portafoglio clienti dinamico e resiliente e alla sua agilità nel rispondere alle attuali sfide macroeconomiche e geopolitiche.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI