• Programmatic
  • Engage conference

Influencer Marketing #Stories

A cura di BloggerItalia

Speciale da BloggerItalia

22/11/2019
di engage

L’importanza del blog in una strategia di Influencer Marketing

Quando si pianifica una campagna di Influencer Marketing è ormai automatico pensare ad Instagram ma restano di grande importanza i contenuti editoriali

Quando si pianifica una campagna di Influencer Marketing è ormai automatico pensare ad Instagram. Secondo una ricerca di Publicis Media, nel 2018, i brand italiani hanno allocato circa il 65% del budget Influencer Marketing proprio su questa piattaforma. In seconda posizione - per livello di investimenti - troviamo Youtube, a seguire Facebook. In alcuni casi è però fondamentale integrare la digital strategy con contenuti editoriali, che si prestano ad un approfondimento contenutistico maggiore rispetto ai social network fotografici, caratterizzati da una fruizione veloce e a volte un po’ distratta. Esplosi tra il 2004 e il 2009, i Blog (siti web aggiornati in modo costante, i cui articoli compaiono nella Home page in ordine anti-cronologico) hanno dato il via a quello che oggi definiamo Influencer Marketing: Salvatore Aranzulla, Clio make-up e Chiara Ferragni si sono fatti conoscere sul web proprio grazie a questo canale. Negli ultimi anni molti Blog hanno chiuso i battenti, anche a causa del boom di Instagram, che in Italia è avvenuto nel 2016. blog-bloggeritalia Tuttavia, per alcune Industry, il contenuto editoriale può ancora fare la differenza. Pensiamo ad esempio al mondo Food caratterizzato soprattutto dalla pubblicazione di ricette: cerchiamo ispirazione su Pinterest o Instagram, ma è sul Blog che fruiamo del contenuto completo. Un altro esempio concreto è rappresentato dal settore Tech, in cui le review sono molto dettagliate e necessitano di un contenitore in cui sia possibile sviscerare ogni aspetto del prodotto testato. I racconti di viaggio, le recensioni di libri o film… sono tutti argomenti che richiedono un’analisi ed una narrazione articolate. Non dimentichiamo che un Blogpost ben indicizzato ha una vita molto lunga (potenzialmente infinita), mentre un contenuto pubblicato nel Feed di Instagram ha una visibilità di circa 24 ore. Un articolo focalizzato su un argomento specifico è inoltre un ottimo strumento per intercettare nuovi segmenti di pubblico che, attraverso determinate keyword utilizzate nelle query dei motori di ricerca, possono atterrare sul Blog. Questa funzionalità rappresenta un grosso potenziale per tutti i Brand che offrono prodotti di nicchia: trattamenti beauty che rispondono a particolari esigenze, alimenti adatti a chi segue diete particolari, prodotti per il DIY o Bricolage… gli utenti che cercano in rete queste informazioni possono trovare ciò che cercano proprio sui Blog!