• Programmatic
  • Engage conference

13/11/2020

Channel Factory live in streaming su Engage.it il 26 novembre per il "Brand Suitability Summit"

Channel-Factory-Event-Engage.jpg

Channel Factory ha fatto ufficialmente il suo ingresso nel mercato italiano lo scorso 28 settembre, mentre il termine Brand Suitability cominciava a farsi largo nel mercato.


Leggi anche: CHANNEL FACTORY SBARCA IN ITALIA. ALLA GUIDA IL COUNTRY MANAGER LUCA DI CESARE


La Brand Suitability introduce il nuovo concetto di contextual targeting, ossia la targetizzazione del contenuto in base alle linee guida di ciascuna azienda e di ogni singolo progetto di comunicazione. Il tutto viene gestito da sofisticati dati di contestualizzazione e avanzati algoritmi di targetizzazione che permettono agli inserzionisti di costruire piani media estremamente personalizzati, contestuali e orientati alle migliori performance.

«La Brand Suitability sposta il focus: non è più sufficiente la distinzione tra contenuti sicuri e pericolosi occorre un’analisi più approfondita delle correlazioni tra la pubblicità di un servizio o di un prodotto e il contesto in cui è inserito, per raggiungere il proprio target ovunque si trovi. Senza, naturalmente, trascurare le performance», spiega Luca Di Cesare, Country Manager Channel Factory Italia.

«Vogliamo presentare in modo dettagliato il funzionamento della nostra piattaforma e per questo abbiamo organizzato "Brand Suitability Summit" in streaming il prossimo 26 novembre, alle ore 11.00, sulla home page di Engage. Vi aspettiamo», conclude il manager.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI