• Programmatic
  • Engage conference

18/10/2018
di Alessandra La Rosa

Buzzoole a Engage Conference 2018: «Le aziende vogliono creator, non influencer»

Videointervista a Vincenzo Cosenza, Marketing Director della piattaforma tecnologica che unisce creatori di contenuti e aziende

Vincenzo-Cosenza-vincenzo-cosenza-Buzzoole-engage-conference-2018.jpg

Buzzoole è una piattaforma tecnologica che unisce creatori di contenuti e aziende, e per facilitare il contatto tra le due parti dell'influencer marketing, la società ha ben presente l'importanza di saper rispondere alle esigenze e ai bisogni attuali di questo mercato. Un mercato che non è privo di sfide, come ha spiegato sul palco dell'Engage Conference 2018 Vincenzo Cosenza, Marketing Director della società. «Dal lato degli influencer, la principale sfida oggi è quella di alzare il tiro in termini di qualità di contenuti - ha dichiarato -. Le aziende infatti non vogliono oggi "influencer" ma "creator", con una forte dose di creatività. Sul fronte dei brand, invece, c'è il bisogno diffuso di un controllo dei contenuti per garantire alta la brand safety, e la necessità sia di misurare efficacemente l'influencer marketing che di controllare che gli influencer non facciano uso di strumenti fraudolenti. E noi, come Buzzoole, ci siamo attrezzati per rispondere a tutte queste esigenze».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI