• Programmatic
  • Engage conference

02/07/2019
di Cosimo Vestito

Ben & Jerry’s affida a SuperHumans le attività a sostegno del Pride

Il marchio di gelati e l'agenzia hanno collaborato in occasione delle parate di Roma e Milano. Le operazioni sono state sostenute da una campagna social

GAY-PRIDE-10-002.jpeg

Inclusività, attivismo, un po’ di coraggio, ma soprattutto amore, sono gli elementi alla base di tutta la comunicazione Ben & Jerry’s Global che pensa il gelato come un prodotto che va oltre le divisioni e supera le barriere di gusti e di generi. Con questa premessa il marchio, supportato dall’agenzia SuperHumans, ha deciso di attivarsi durante il Pride Month per ribadire un concetto semplice ma ancora molto forte: "love is love". Ben & Jerry’s è stato sponsor del Roma Pride 2019, che quest’anno ha visto 700 mila presenze, in collaborazione con il Circolo di Cultura Omosessuale "Mario Mieli". Ha portato in parata una delegazione di ballerini che durante l’intero percorso hanno ballato utilizzando nella loro coreografia cartelli e bandiere con i claim di campagna, coinvolgendo il pubblico con la loro carica travolgente. La collaborazione tra il brand e SuperHumans è continuata anche per il Milano Pride, insieme ad Arcigay. L’agenzia ha realizzato per il brand uno speciale carro, animato dalla presenza dalle performers Karma B, sul quale le persone potevano salire per esprimere e celebrare il proprio amore e i propri gusti. Le due operazioni sono state sostenute da una campagna social curata dall’agenzia.

Crediti:

  • Creative Directors: Francesco Taddeucci, Alice Scornajenghi, Pierluigi Riccio
  • Account Manager: Arianna Savarino Morelli
  • Head of Events: Cristian Annoscia, Donato Della Guardia
  • Project Manager: Sara Portioli
  • Junior Art Director: Ilaria Narducci
  • Junior Copywriter: Sara Moccia

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI