• Programmatic
  • Engage conference

22/04/2022
di Cristina Oliva

Al via il 5 maggio la nuova edizione del Master in Data Science per la Comunicazione digitale di UPA, UNA e NeodataLab

I partecipanti avranno l’opportunità di avere accesso a percorsi di certificazione delle competenze acquisite e l’ingresso nella community UPA Alumni

MasterUPA_DataScience-22.jpg

Come funzionano le piattaforme di automazione di marketing e pubblicità? Come è possibile estrarre valore dai dati per profilare in modo più efficace la pubblicità digitale? Vuole rispondere a queste e ad altre domande il Master in Data Science per la Comunicazione digitale, organizzato da UPA, l’associazione che riunisce i più importanti investitori in comunicazione pubblicitaria, in collaborazione con UNA-Aziende della Comunicazione Unite e NeodataLab.

Giunto alla quarta edizione, il percorso di alta formazione prenderà il via il prossimo 5 maggio per un totale di 17 giornate di lezione con cadenza settimanale, fruibili sia in aula, sia da remoto.

Il programma didattico è suddiviso in tre parti: nella prima vengono introdotti i concetti di base della Data Science e i suoi principali impatti di business; la seconda tratta le aree della Data Science trasversali ai settori economici (intelligenza artificiale, machine learning, statistica e programmazione); nell’ultima fase ci si concentra con moduli verticali sulle tecniche, sulle piattaforme e sugli strumenti. Particolare attenzione viene riservata agli analytics, alle tecnologie e alle piattaforme abilitanti della automazione della pubblicità (DMP, DSP, Ad Exhange, Google ADS, Facebook ADS).

Tra le new entry del corpo docenti 2022 Andrea Folcio, Co-Founder TheNewCo, che introdurrà due moduli dedicati rispettivamente a Marketing automation e Python, e Roberta Sarzani, Head of Digital Advertising Webranking, che approfondirà invece il tema dell’Advertising automation, con focus su SEO/SEM, Programmatic e Facebook ADS.

Il Master offre ai partecipanti anche l’opportunità di avere accesso a percorsi di certificazione delle competenze acquisite, come la certificazione su infrastruttura GAMS - Global Advertising & Marketing Sandbox per data analytics, campaign management e marketing automation, la certificazione exaudi di NeodataLab e il corso in Data Analytics nell’ambito dell’iniziativa Google Career Certificates.

Al termine del Master, che si rivolge a giovani neolaureati ma anche a marketing e communication manager che desiderano valutare nuove strategie comunicative basate sulla Data Science, i partecipanti entreranno a far parte della community UPA Alumni, che riunisce gli oltre mille professionisti che nel corso degli anni hanno frequentato uno dei Master di UPA Academy, ai quali UPA riserva momenti e iniziative ad hoc, come ad esempio l’opportunità di prendere parte a un programma di mentoring dedicato.

Il Master è realizzato con il supporto di importanti aziende partner: Google, Omnicom Media Group e Webranking; e con la partnership tecnica di A. Manzoni & C., Engage, IGP Decaux e WebAds. Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI