• Programmatic
  • Engage conference

20/03/2020
di Francesco Tempesta

Il Sole 24 Ore lancia la raccolta "I romanzi del Premio Strega"

Il quotidiano propone ogni martedì per un mese un romanzo vincitore del celebre riconoscimento letterario. La campagna a supporto è su web, stampa e radio

sole-24-ore-premio-strega.jpg

Il Sole 24 Ore aderisce alla campagna culturale #ioleggoacasa, proponendo uno strumento in più per dare valore al nostro tempo “forzato” in casa in queste settimane di emergenza Coronavirus. E perché allora non cogliere l’occasione di leggere (o rileggere) il meglio della nostra letteratura italiana?

Nasce dunque da questo approccio propositivo la nuova iniziativa del Sole 24 Ore in collaborazione con la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e il Premio Strega, "I romanzi del Premio Strega", i sette prestigiosi romanzi che hanno vinto il Premio Strega dal 2012 al 2018. Sette capolavori dei maggiori autori italiani che terranno compagnia ai lettori per oltre un mese, a partire dal 24 marzo, ogni martedì in edicola. A sostegno dell'iniziativa è stata realizzata una campagna pubblicitaria internamente e distribuita sui mezzi del Gruppo 24 ORE; in particolare è prevista una campagna stampa sul quotidiano, spot radio su Radio 24, banner sul sito ilsole24ore.com e siti terzi. In più anche una campagna video digitale sul canale di RaiPlay. Per la prima volta inoltre Il Sole 24 Ore Edizioni sviluppa un’iniziativa congiunta con Monrif, per le testate Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, e conferma anche per questa iniziativa la collaborazione con il Giornale di Brescia. Il più prestigioso e famoso premio letterario italiano, nato nel 1947 e organizzato dal 1986 dalla Fondazione Bellonci, viene assegnato annualmente all’autore o autrice che abbia pubblicato in Italia la propria opera letteraria tra il 1° marzo dell'anno precedente e il 28 febbraio dell'anno in corso. In questi 73 anni il Premio ha annoverato tra i suoi vincitori capolavori assoluti e universalmente riconosciuti della letteratura italiana contemporanea, come Lessico famigliare, di N. Ginzburg, Il nome della rosa, di U. Eco, Non ti muovere, di M. Mazzantini, La solitudine dei numeri primi, di P. Giordano, e tantissimi altri titoli che hanno segnato la nostra recente e attuale storia letteraria.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI