• Programmatic
  • Engage conference

16/09/2022
di Teresa Nappi

Roger Federer campione anche in pubblicità: ecco gli spot che lo hanno visto protagonista

Il famoso tennista, che ha annunciato il suo ritiro, resta un volto importante non solo per gli appassionati della racchetta, ma anche per i tanti brand che negli anni lo hanno scelto come ambassador

  • 1 di 4

Spot-Federer.png

Roger Federer, il tennista svizzero che ha incantato il mondo, si ritira dal tennis dopo oltre 20 anni di carriera professionistica.

L’annuncio del suo ritiro, però, non colpisce solo gli appassionati di tennis. Negli anni, Roger Federer si è esposto al di là del suo ruolo di campione della racchetta. Con la sua Fondazione, ente no profit nato nel 2003, sostiene molti progetti umanitari nel mondo. La gran parte riguarda i bambini delle aree più disagiate del mondo.

L'ultima donazione, per esempio, è stata operata in favore dei ragazzi ucraini, mezzo milione di euro per garantire loro il diritto allo studio nonostante la guerra.

Ma non solo. È anche stato il simpatico, elegante e umano volto di alcune delle più riuscite operazioni pubblicitarie di molti brand.

Agenzie di marketing e brand hanno ricercato e investito – molto – sul suo “essere alla mano e simpatico” per anni. Ecco che negli anni Federer è stato il volto vincente di marchi come Uniqlo, Rolex, Mercedes-Benz, Gilette, Credit Suisse, Moët et Chandon, Wilson, Jura, Netjets, Lindt, Rimowa e Sunrise, solo per ricordarne alcuni.

Da questi, come stima la Repubblica, pare abbia guadagnato novanta milioni di dollari l'anno.

È stato anche il volto degli spot di Svizzera Turismo, affiancato da nomi altisonanti del cinema come Anne Hathaway e Robert De Niro, mentre in Italia sarà ricordato a lungo per la sua partecipazione agli spot pubblicitari di Barilla con lo chef Davide Oldani e non solo.

Vediamo nelle prossime pagine alcune delle più famose campagne che lo hanno visto protagonista.

scopri altri contenuti su
  • 1 di 4

ARTICOLI CORRELATI