• Programmatic
  • Engage conference

12/05/2021
di Cosimo Vestito

Lo sguardo dei bambini sul mondo degli adulti nello spot di Indesit per la parità di genere

La campagna, veicolata integralmente attraverso i canali digitali, è stata realizzata in collaborazione con tre agenzie di WPP. Tra gli influencer coinvolti c'è anche Alessia Mancini

indesit-spot.png

Indesit continua a sostenere la necessità di una maggiore collaborazione in casa, senza distinzione di sesso.

Proseguendo il concept della campagna #DoItTogether, ora il marchio del Gruppo Whirlpool ha scelto di affrontare la tematica della parità attraverso gli occhi dei bambini. Nel video "I bambini ci imitano", sono proprio i più piccoli infatti a essere protagonisti: imitando le principali occupazioni dei genitori in casa, svelano come in realtà il maggior carico delle faccende domestiche pesi sulle mamme.

Questo nuovo episodio è creato da WPP Emea (l'agenzia creativa è Wunderman Thompson EMEA, la casa di produzione è The Box), diretto da Maria Guidone e pianificato dal centro media m/six. Le strutture erano state selezionate alla fine dello scorso anno in seguito a una gara

«Lo stare insieme in famiglia è al centro dei valori di Indesit, che conosce le sfide che ognuno deve affrontare quotidianamente. Durante la pandemia, che ha reso la casa anche un luogo per il lavoro e la scuola, la pressione sui genitori è cresciuta ulteriormente. Per questo Indesit si impegna a semplificare la vita a casa: i nostri prodotti e la tecnologia Push&Go sono talmente facili da usare che qualsiasi persona può fare la sua parte, favorendo un’equa distribuzione dei compiti domestici e, di conseguenza, un ambiente familiare più felice», ha dichiarato in una conferenza stampa virtuale Novella Sardos Albertini, Head of Brands & Digital Communication di Whirlpool Italia.

#DoItTogether: una campagna integrata a 360°

Il video “I bambini ci imitano”, che sarà promosso sui canali social di Indesit - Instagram, Facebook e YouTube - è parte fondamentale della campagna integrata online che coprirà parte del 2021. La campagna prevede anche il programmatic display standard e il programmatic social display, oltre a una landing page sul sito di Indesit dedicato alla campagna.

Per sostenere lo storytelling, Indesit lavorerà con family influencer, tra cui la madrina Alessia Mancini, a partire dalla seconda metà maggio. Con l’attività “Children certified” al centro del racconto saranno nuovamente i bambini che, intervistati su ciò che vedono accadere in casa, con le loro parole mostreranno un quadro autentico della propria famiglia.

L'azienda realizzerà inoltre a fine maggio una ricerca internazionale sui consumatori dedicata al tema della parità di genere, con un focus particolare sull’impatto delle restrizioni anti-Covid nella gestione della vita familiare. Parallelamente Indesit darà spazio sui suoi canali social anche ad alcuni contenuti dedicati ai più piccoli, come le Fairy Tales: fiabe classiche riviste in chiave #DoItTogether, ovvero con un finale che supera gli stereotipi.

In occasione della Festa del 1 maggio, la campagna #DoItTogether è stata anticipata sui social dal video intitolato “Unmute”, con cui il brand ha voluto dare voce a chi, lavorando in casa in smartworking, conduce in realtà due lavori, occupandosi contemporaneamente anche dei figli.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI