• Programmatic
  • Engage conference

GoDaddy lancia la campagna “Makeyourpoint”. Firmano Alkemy e Vizeum

Il provider di domini, piattaforme cloud e servizi di web hosting pianifica per la prima volta in Italia l'offline con il buying affidato a Vizeum. Awareness, consideration, conversion gli obiettivi del piano digitale

godaddy-affissione-dinamica.jpg

GoDaddy lancia per la prima volta in Italia la sua prima campagna pubblicitaria integrata pianificando non solo l'online ma anche i media offline.  Il piano di comunicazione, spiega l'azienda, uno dei più grandi provider al mondo di domini, piattaforme cloud e servizi di web hosting, vivrà in maniera armonica su canali digital e social con la novità del coinvolgimento del mondo offline, nelle città e sul territorio, "il luogo dove gran parte degli imprenditori ai quali ci rivolgiamo vogliono creare il loro successo imprenditoriale e raccoglierne i frutti". Sviluppato dall'agenzia Alkemy, il concept creativo mette al centro il concetto di “punto” pensato per mettere in evidenza la leadership di GoDaddy come fornitore di domini e raccontare i momenti cardine nella vita di ogni impresa impegnata nella trasformazione digitale: il punto di partenza, di svolta e di arrivo (.dipartenza, .disvolta, .diarrivo). L’azienda statunitense, oltre 19 milioni di clienti e 78 milioni di domini in gestione, sarà dunque on air dal 3 febbraio con il primo dei tre flight con diversi formati e mezzi in affissione nelle città di Roma e Milano nei più trafficati punti di snodo e di passaggio, metropolitane, strade e grandi stazioni ferroviarie.

Il concetto di punto

L’intera campagna affissioni gioca dunque sul concetto del punto, che rappresenta l’elemento principale del dominio web, toccando i vari momenti di vita di un’impresa impegnata nella sua trasformazione digitale: punto di partenza, punto di svolta e di arrivo (.dipartenza, .disvolta, .diarrivo) per comunicare all’utente che qualunque sia il suo punto, può metterlo online avviando la sua presenza digitale, avendo sempre al suo fianco il brand. Nel mondo digitale, infatti, il punto non rappresenta una chiusura quanto un’apertura: “mettere un punto” e registrare un dominio significa aprirsi a un mondo di possibilità ed iniziare una nuova storia imprenditoriale. La pianificazione strategica e creativa della campagna sono gestite Alkemy e GoDaddy, mentre il media buying è sttao affidato a Vizeum (il centro media di Dentsu avvia così la collaborazione con GoDaddy).

La pianificazione online: awareness, consideration e conversion

Per quanto riguarda le piattaforme online, spiega sempre GoDaddy, «la campagna è declinata sui primi tre livelli del sales funnel (awareness, consideration, conversion), per ciascuno dei quali intendiamo sfruttare le potenzialità dei mezzi digitali che meglio si adattano. Lavoreremo per esempio con Facebook Ads per la awareness, con contenuti del blog, webinar e digital pr per la consideration e, infine, adatteremo le nostre campagne di brand su Google AdWords e le relative landing page per massimizzare la conversion. Puntiamo quindi ad avere un approccio coerente, multicanale e integrato". In materia di budget pubblicitario, GoDaddy "vede nell’Italia un paese ad alto potenziale e ha deciso di fare un investimento in linea con la rilevanza di questo mercato. Non possiamo dare dati puntuali ma è un impegno corposo e adeguato a rendere d’impatto e di grande visibilità la campagna 'Makeyourpoint' sulle metropoli di Roma e Milano".

La strategia di GoDaddy

“GoDaddy è da sempre vicino agli imprenditori nel loro viaggio professionale e questo messaggio lo abbiamo rafforzato anche recentemente con la presentazione del nuovo logo ‘the GO’, dove le due lettere si chiudono nella forma di un cuore per sottolineare la capacità del brand di stimolare l’imprenditorialità inclusiva e affiancando coloro che vogliono dare forma a un’idea utilizzando il digitale”, spiega Gianluca Stamerra, Regional Director per l’Italia. L’intera campagna evidenzia dunque il ruolo di GoDaddy nell’accompagnare i suoi clienti nel loro viaggio imprenditoriale fatto di molti “punti”, sottolineando la semplicità dei servizi offerti che saranno oggetto dei nuovi flight previsti per questa prima campagna GoDaddy che decorerà le città italiane nel corso di tutto il 2020. La campagna suggella la collaborazione tra Alkemy e GoDaddy, che conferma per il secondo anno consecutivo Alkemy per tutte le attività integrate di digital advertising, social media, video strategy, influencer marketing, content marketing, eventi e pr. “La collaborazione tra Alkemy e GoDaddy si sviluppa a 360° a partire da una strategia di marketing digitale integrato messa a terra nel 2019 con il concorso 'VereImprese' per evolversi oggi in una strategia omnicanale che include la prima campagna di affissioni del brand in Italia. Siamo orgogliosi di accompagnare GoDaddy nella progettazione end-to-end della propria presenza e penetrazione su un mercato,  quello italiano, completamente nuovo e che ha bisogno di brand con un posizionamento forte”, dichiara Duccio Vitali, Ceo di Alkemy.

Crediti

Anna Rosa D’Ambrosio – Client Director Alkemy Giorgia Lanciotti – Account Manager Alkemy Martina Moretti - Account Manager Alkemy Jan Mattassi Creative Director Alkemy Marco Tironi Creative Director Alkemy Luca Grimaldi Digital Strategist Alkemy Giulia Peresso Copywriter Luther Dsgn Gioia Riccioni Art Director Luther Dsgn Alessandra Risoluti Art Director Alkemy Lorena Fanunza Head of Social Media Alkemy Chiara Bargagli Head of Content Alkemy Katrina Tarasova Head of Digital PR Alkemy Luca Vecchio Social Media Strategist Alkemy Lorenzo Coltellacci Social Media Manager Alkemy Giovanni Mercadante Social Media Manager Alkemy Chiara Casalin Content Manager Alkemy Micol Rotondi Digital Pr Specialist Alkemy Ghiath Rammo Digital Pr Specialist Alkemy Francesco Orlandi Digital Pr Specialist Alkemy Fabio Reali Digital Pr Specialist Alkemy Giovanni Bonanno Advertising Director Alkemy Ludovica Celini Advertising Specialist Alkemy  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI