• Programmatic
  • Engage conference

30/11/2022
di Andrea Di Domenico

Comunicazione culturale, Fondazione Italia Patria della Bellezza apre il bando 2023

Terza edizione per il programma di sostegno alla comunicazione strategica dei progetti italiani di valorizzazione della cultura e del territorio. 20 mila euro in denaro ai primi tre classificati

unnamed (13).jpg

È aperta l’edizione 2023 del Bando di Fondazione Italia Patria della Bellezza, l’iniziativa che supporta realtà virtuose e progetti culturali e territoriali in tutta Italia, in particolare per le attività relative alla comunicazione, alla promozione e al branding.

Giunto alla sua terza edizione, il Bando punta a colmare il vuoto relativo all’aspetto della comunicazione dei progetti culturali in Italia, per diffondere la consapevolezza del suo valore competitivo e del suo ruolo strategico. In un momento in cui spesso, in ambito culturale, le prime risorse che vengono ‘tagliate’ sono quelle destinate alla comunicazione, Fondazione Italia Patria della Bellezza vuole riportare al centro del dibattito la capacità e l’esigenza di comunicare il nostro patrimonio culturale.

Tutti i progetti coerenti con l’approccio e con la mission della Fondazione Italia Patria della Bellezza possono candidarsi fino al 20 dicembre 2022. (https://www.patriadellabellezza.it/bandi). I vincitori saranno annunciati il 20 marzo 2023

Tra i vincitori del bando 2023, tre riceveranno un premio in denaro del valore di 20.000 euro ciascuno, mentre gli altri due classificati potranno avvalersi di un voucher del valore di 50.000 euro per un progetto di rebranding messo a disposizione dalla società di consulenza milanese Robilant Associati, prima sostenitrice della Fondazione.

Sono inoltre previsti due premi speciali - EssilorLuxottica|Eyes on Art e Smartway - e una menzione speciale Lonely Planet.

Arte, turismo, cura del paesaggio, creatività e ricerca scientifica e tecnologica, produzione e progettualità, patrimonio agroalimentare ed eccellenze manifatturiere: sono numerosi gli ambiti di interesse e gli obbiettivi dei numerosi progetti che hanno partecipato alle precedenti edizioni, che hanno coinvolto diverse centinaia di partecipanti.

Tra vincitori, premi e menzioni speciali, patrocinati e “adottati” dalle agenzie di comunicazione - che hanno fatto propria la mission della Fondazione e aderito all’appello per costituire un network a supporto del talento e della bellezza – oltre 100 progetti sono stati sostenuti direttamente o indirettamente nelle loro attività di comunicazione, elemento strategico spesso sottovalutato nel suo ruolo di sviluppo e valorizzazione di un territorio.

Tra le agenzie che finora hanno risposto all’appello “adottando” uno o più progetti sono Studiolabo, Studio Tiss, Encanto Public Relations, Strategic Footprints, Idea, Tbwa, M&C Saatchi The Branding Letters, Reflektor, White Lady, H-Farm Digital Marketing.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI