• Programmatic
  • Engage conference

24/05/2021
di Cosimo Vestito

LUZ acquisisce la maggioranza di The Next Line, specializzata nella produzione di branded content video

L'agenzia di content marketing guidata da Alice Siracusano investe nella realtà specializzata nella narrazione fiction branded, di cui Cristian Micheletti è fondatore e direttore creativo e strategico

Alice Siracusano e Cristian Micheletti ©️ Gabriella Corrado / LUZ - ©️ Vito Maria Grattacaso / LUZ

Alice Siracusano e Cristian Micheletti ©️ Gabriella Corrado / LUZ - ©️ Vito Maria Grattacaso / LUZ

L'agenzia di content marketing LUZ investe in The Next Line, sigla specializzata nella creazione di branded content video, acquisendone il 51% del capitale sociale.


Leggi anche: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DELLE AGENZIE DIGITAL 


The Next Line è l’unica realtà italiana, sottolinea il comunicato stampa, specializzata nella narrazione fiction branded, grazie a un processo creativo fondato sulla sinergia tra una forte expertise del mercato digitale, e la conoscenza e applicazione dei principi della scrittura drammaturgica fiction e della semiotica. 

L’azione combinata dei due mondi, quello del marketing e quello della scrittura, è sintetizzata anche nel nome: The Next Line, infatti, da una parte rimanda alla terminologia marketing che è solita suddividere le attività in below e above the line, aprendosi così a una visione più ampia, in cui il target commerciale si trasforma in audience e le pubblicità diventano prodotti narrativi di intrattenimento, dall’altra richiama il linguaggio cinematografico in cui in un copione indica la battuta successiva.


Leggi anche: GENERALI ITALIA SCEGLIE DOPO GARA LUZ PER UN PROGETTO DI CONTENT E INFLUENCER MARKETING


“Mi occupo di branded content ormai da diversi anni ma ora ho deciso di dedicarmici totalmente perchè mi ha sempre stupito che in Italia ci fosse un approccio un po’ naif a questo prodotto che invece va pensato, ancor prima che realizzato, con strategie, strumenti e principi specifici, esattamente come accade all’estero”, commenta Cristian Micheletti, fondatore e direttore creativo e strategico, “Fino ad oggi ci si è sempre rivolti a digital agency o a case di produzione video. Ma nessuna di queste realtà può garantire un processo che, fin dal concept strategico, coinvolge entrambe le expertise in strettissima sinergia, così come fa The Next Line”.

“In LUZ crediamo fortemente nella capacità di innovare linguaggi e processi e di rispondere con la migliore professionalità possibile alle verticalità specifiche di mercato. È per questo che abbiamo deciso di investire in una realtà giovane e molto promettente, che si presenta con qualità uniche in un mercato in forte ascesa anche grazie all’esplosione delle piattaforme OTT come Netflix, Prime Video o Disney+”, commenta Alice Siracusano, Amministratrice delegata di LUZ.

Il primo progetto firmato The Next Line è stato “Earth Park”, un mockumentary con Claudia Gerini, Dario Bressanini, Camilla Filippi e Giorgio Marchesi prodotto per la campagna europea “Stop Global Warming” (ne abbiamo parlato qui) e pubblicato in occasione della Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile scorso, con una reach stimata di 13 milioni di persone.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI