• Programmatic
  • Engage conference

20/10/2021
di Lorenzo Mosciatti

Intarget è il nuovo azionista di Cocooners, la piattaforma multicanale per gli over ’60

cocooners.jpg

Nuovo azionista per Cocooners, la community over '60 nata nel 2020 come piattaforma multicanale di content e commerce. Dopo la partnership realizzata con il Giornale.it, che ha visto la nascita della sezione Over e l'aumento di capitale in corso (che si chiuderà il prossimo 30 ottobre), intarget, la consultant agency fondata da Nicola Tanzini, ha deciso di entrare come azionista in Cocooners per supportarne la crescita, sviluppare la piattaforma e la gamma di servizi. 

Grazie all’ingresso nel pacchetto azionario da parte di intarget, Cocooners potrà rafforzare la sua offerta digitale migliorando la user experience e la user interface della piattaforma. Intarget offrirà inoltre servizi seo, di data analysis e advertising per monitorare la performance, l’efficacia e l’usabilità degli strumenti digitali di Cooconers.

 


Leggi anche: LE NEWS DI ENGAGE DAL MONDO DELLE AGENZIE DIGITAL 


“Siamo molto orgogliosi dei risultati che stiamo raggiungendo in così poco tempo ma non ci fermeremo qui”, commenta Maurizio de Palma, Ceo Cocooners. “Siamo felici dell’entrata di intarget perché potremo contare su un partner autorevole ed esperto nel mondo digitale con cui potremo portare la nostra piattaforma a un livello di eccellenza ottimizzando UX e Customer Journey, ma anche diventando sempre più un riferimento per aziende che vogliono ingaggiare questo target con progetti di comunicazione e conversational marketing”.


Leggi anche: ONLINE COCOONERS.COM, LA PIATTAFORMA DIGITALE DEDICATA AI SENIOR


“Osserviamo il mondo del lusso da oltre 20 anni e continuiamo a vederne le evoluzioni”, afferma Nicola Tanzini, founder e presidente esecutivo di intarget. “La Silver Economy rappresenta un pubblico attento al settore e siamo felici di poter mettere a disposizione la nostra expertise nei settori della moda e del lusso per Cocooners, hub di esperienze dedicato a quelle persone che si sentono rinchiuse in antiche convenzioni sociali: quelle anagrafiche. Noi di intarget abbiamo deciso di dare supporto ai loro progetti innovativi, rivolti a chi vuole scoprire le opportunità che la vita può ancora offrire. Rispetto ai servizi tradizionali, Cocooners è dotata di un team che lavora costantemente alla costruzione di una piattaforma per rendere le esperienze più coinvolgenti, dove l’interazione è al centro.”

Cocooners, si legge nella nota stampa, ha raggiunto 90.000 utenti al mese. 20.000 iscritti alla newsletter, 150.000 pagine viste al mese e una reach su Facebook di circa 1 milione di persone. La startup incubata presso I3P del Politecnico di Torino ha da poco lanciato i nuovi servizi dedicati agli over ’60 nel mondo del turismo, in collaborazione con guide professioniste ed esperti del territorio, mentre grazie alla partnership con Sailogy, la piattaforma di noleggio barche, offrirà alla community la possibilità di trascorrere le vacanze nelle migliori destinazioni del Mediterraneo o dei Caraibi. Per i più attenti agli aspetti culturali, Cocooners ha avviato una collaborazione con Feltrinelli Education, grazie alla quale gli iscritti potranno usufruire di corsi tenuti da esperti di scrittura, arte e fotografia. Infine, per il settore alimentare, ha stretto un accordo con le Cesarine, la più antica rete di amanti della cucina italiana che permettono ai Cocooners, con un semplice click, di entrare in contatto con esperti di cucina e scoprire con loro piatti e ricette delle diverse tradizioni gastronomiche regionali.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI