• Programmatic
  • Engage conference

01/12/2022
di Lorenzo Mosciatti

Rai Pubblicità, ecco la programmazione e l’offerta commerciale di gennaio, febbraio e marzo 2023

Fiction, intrattenimento, cultura e sport: tante le novità dei nuovi palinsesti. E dal 7 all’11 febbraio è tempo di Festival di Sanremo

Rai-Pubblicità-Inverno.jpg

Mentre proseguono i Mondiali di calcio, di cui la Rai detiene i diritti di trasmissione in esclusiva, la concessionaria Rai Pubblicità annuncia l’offerta commerciale per i primi tre mesi del nuovo anno. Una stagione, quella invernale di Viale Mazzini, che si annuncia ricca di contenuti a partire della nuova edizione del Festival di Sanremo, sempre condotta da Amadeus dopo gli ottimi risultati di ascolto e commerciali degli scorsi anni

La fiction della Rai riparte con il racconto di storie vere, di impegno civile e integrità morale come “Il nostro generale” con Sergio Castellitto, dedicato alla figura di Carlo Alberto Dalla Chiesa a poca distanza dal 40° anniversario dalla scomparsa, e “Fernanda Wittgens” con Matilde Gioli. A queste si affiancano le nuove puntate delle serie “Le indagini di Lolita Lobosco” (con Luisa Ranieri), “Rocco Schiavone” (con Marco Giallini), “Il commissario Ricciardi” e “La porta rossa” (con Lino Guanciale), “Che Dio ci aiuti” e “Mare fuori”. Spazio po alle novità: “Angeli della notte”, dove Francesco Arca interpreta il vice-questore Alessandro Scudieri in una Napoli avvolta dalle tenebre; “Fiori sopra l’inferno”, con Elena Sofia Ricci nei panni di Teresa Battaglia; “Sei donne”, il raconto delle storie di sei personaggi femminili; e infine “Blackout”,  con Alessandro Preziosi e Aurora Ruffino protagonisti di un mistery ambientato in paesino di montagna che a causa di una valanga rimane isolato.  

Sul fronte dell’intrattenimento Rai, oltre alla settimana di Sanremo, in programma da martedì 7 a sabato 11 febbraio, Antonella Clerici raddoppia sul filone della musica: a “The Voice Senior” si affianca la novità “The Voice Kids”, un format dedicato ai più piccoli. “Il cantante mascherato” passa al sabato, riservando novità soprattutto in giuria. A fine periodo, Loretta Goggi torna a condurre uno show tutto suo, “Benedetta primavera”, un varietà che coinvolgerà grandi e giovani artisti. Musica a tutto volume anche su Rai2: torna con 2 mesi di anticipo e 2 puntate in più “Dalla strada al palco”, il talent che ha lanciato la rivelazione Nek nel ruolo di conduttore. Sempre su Rai2 a gennaio il ritorno di “Boss in incognito”, format vetrina per le nostre imprese con Max Giusti, e di “Stasera tutto è possibile” con Stefano De Martino. Alessia Marcuzzi approda in Rai con “Boomerissima” per un confronto generazionale senza esclusione di colpi. Il martedì sera si accende con “Non sono una signora”, in cui 20 misteriosi concorrenti si trasformeranno in drag queen, per esibirsi in performance artistiche sotto gli occhi di Alba Parietti e un panel di vip. Tornano su Rai2 quindi Alessandro Cattelan, che strizza l’occhio al pubblico tipico del late night show tra gag e ospiti pop, e Francesca Fagnani, con le sue interviste che sono un viaggio reale nelle imperfezioni umane e infiammano il dibattito social. 


Leggi anche: LE ULTIME NOTIZIE SULLA MEDIA INDUSTRY, SCOPRILE QUI!


Ampio spazio per la cultura, con lo speciale di Ulisse dedicato da Alberto Angela alla memoria di suo padre Piero, e al nuovo progetto “Una splendida cornice”, in cui Geppi Cucciari proverà a raccontare il mondo di oggi, gli uomini e le donne del nostro paese, attraverso i libri, i film, i social, la televisione e l’arte. 

Infine, lo sport: calcio, ciclismo, sci, atletica e football. La strada verso Germania 2024 inizia con un appuntamento in calendario tutti gli anni: dopo la finale di Wembley del 2021 e la doppia sfida del 2022 che ci ha aperto le porte della final four di Nations League, in programma a giugno, l’Italia incontra ancora l’Inghilterra per le qualificazione agli Europei. Il ciclismo aprirà la stagione 2023 dalle due classiche italiane, la Tirreno-Adriatico e la Milano-Sanremo, mentre si avvia invece alla conclusione la stagione sciistica con i Mondiali di Courchevel e Meribel e le finali della Coppa del Mondo sulle nevi dei Pirenei, in vista sempre di Milano-Cortina 2026. Marcell Jacobs, l’uomo più veloce d’Europa, torna in pista a marzo negli Europei Indoor di Istanbul. Per il terzo anno di fila il Super Bowl sarà trasmesso in esclusiva free sui canali Rai.

La politica commerciale

L’offerta commerciale del primo trimestre 2023 di Rai Pubblicità torna a confrontarsi con una base storica omogenea, rendendo di fatto più significativi i consueti confronti verso il pari periodo dell’anno precedente, che per tutto il 2022 sono stati fortemente influenzati dalla modifica di impaginazione pubblicitaria volta a valorizzare la parte più pregiata del nostro palinsesto, spiega la concessionaria.

In un contesto fortemente inflattivo i listini del 2023 si allineano nella media a quelli del pari periodo 2022, così come gli ascolti attesi si allineano agli ascolti storici, confermando di conseguenza i cpg reali dello scorso anno. Il listino ricalca sostanzialmente la tipica stagionalità di periodo e si struttura in tre periodi tariffari mensili. Viene confermata la promozione del 5% nella settimana dall’8 al 14 gennaio, così come le rubriche promozionate nel prime time di Rai2 e Rai3 in concomitanza al Festival di Sanremo in programmazione dal 7 all’11 febbraio.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI