• Programmatic
  • Engage conference

23/03/2021
di Andrea Di Domenico

Monrif accelera l’armonizzazione tra carta e digitale: Quotidiano.net diventa Quotidiano Nazionale

Il gruppo punta a una sempre maggiore integrazione tra i mezzi, coerentemente con i propri obiettivi di rafforzamento del business online

Quotidiano-Nazionale.jpg

Da domani 24 marzo il sito quotidiano.net cambia la sua testata in Quotidiano Nazionale. Una novità che sottolinea la volontà del Gruppo Monrif di promuovere una maggiore integrazione dell’offerta editoriale digitale con quella del quotidiano cartaceo.

Il nuovo logo di Quotidiano Nazionale, sviluppato in collaborazione con lo studio grafico Tomo Tomo di Milano, abbandona definitivamente il rosso della testata quotidiano.net per virare sui toni dell’azzurro, in linea con tutta la famiglia dei loghi del gruppo. Sarà usato non soltanto sui sito ma anche sulle pagine Facebook, Instagram e sul canale YouTube, dove rappresenterà la nuova immagine di QN.


Leggi anche: MONRIF AVVIA UN PIANO DI TRASFORMAZIONE DIGITALE


“QN Quotidiano Nazionale e le sue testate storiche - il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno - sono da tempo ai vertici nazionali per diffusione e numero di lettori anche perché hanno sempre cercato innovare, di intuire e cogliere i cambiamenti – dichiara Michele Brambilla, Direttore QN Quotidiano Nazionale e il Resto del Carlino (nella foto sotto) –. Da sempre cerchiamo di capire che cosa si aspetta di nuovo da noi il nostro lettore: e tanto più dobbiamo essere pronti a farlo oggi, in questo periodo di grandi cambiamenti sempre più veloci”.

Elementi di novità, anticipa la nota stampa, saranno visibili anche sulle testate de il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, con l’obiettivo di comunicare alle audience l’appartenenza ad unico gruppo editoriale e di guidare il lettore digitale attraverso la navigazione cross-testata, sempre più importante nella crescita di user e pagine viste. Mentre dal punto di vista editoriale, lo sviluppo più immediato è rappresentato dall'accelerazione in ambito video: proprio domani, in concomitanza con il lancio del nuovo logo, sui siti del gruppo sarà lanciata la serie "La Comunità - I ragazzi di San Patrignano", video inchiesta in 4 puntate che sarà diffusa anche attraverso Mediaset Play in long version. 

Il cambiamento non è quindi solo grafico, ma anche progettuale: si tratta del primo tassello di una strategia che vede la Media Company guidata da Andrea Riffeser Monti trasformarsi, con una sempre maggiore integrazione tra carta e digitale. “Armonizzare la digital identity di tutti i siti del gruppo è un passaggio importante per presentarci ai nostri lettori come una moderna Media Company, in grado di presidiare con autorevolezza e profondità sia l’informazione locale, sia la più ampia informazione nazionale", aggiunge Michela Colamussi (nella foto sotto), arrivata in Monrif lo scorso ottobre come Director of Transition to Digital and Innovation. "I lettori delle nostre testate, attualmente 27,8 milioni di utenti unici mensili, trovano sui nostri siti  la più ampia offerta informativa digitale dall’Italia, dal mondo e dai territori: ritrovano un legame identitario che ha radici nella storia delle testate cartacee e si proietta verso nuovi modelli di fruizione delle news sulle piattaforme digitali”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI