• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Alce Nero sceglie Pink Lab per strategia e creatività, Starcom per il media

Il marchio di agricoltori e trasformatori biologici punta a consolidare e sviluppare il prorpio brand attraverso l’elaborazione di una nuova strategia di comunicazione

Gabriele Testa

Gabriele Testa

Alce Nero, il marchio di agricoltori e trasformatori biologici dal 1978, punta a consolidare e sviluppare la propria brand arareness attraverso l’elaborazione di una nuova strategia di comunicazione. Con questo obiettivo, Alce Nero ha deciso di affidare l’incarico di creare e diffondere la sua nuova brand strategy a due agenzie. Pink Lab è stata scelta come partner strategico e creativo, mentre Starcom sarà la nuova agenzia media, selezionata dopo un pitch tra 11 società in gara. Uno scouting, quest'ultimo, durato tre mesi e realizzato in collaborazione con Paola Furlanetto in qualità di pitch auditor. Lo scorso anno Alce Nero ha lavorato con le agenzie Artefice Group e Linkage Adv. “L’obiettivo di questa nuova sinergia è quello di continuare il lavoro di chi, in questi anni, ha saputo trasmettere e valorizzare l’impegno di un’azienda che da 40 anni produce un biologico autentico", spiega Gabriele Testa, Direttore Marketing e Comunicazione di Alce Nero dal luglio del 2018. "Immagino il lavoro di un team che sarà capace di rafforzare la distintività del marchio che ad oggi è il primo nel biologico per conoscenza Top of Mind e spontanea, in uno scenario di mercato sfidante, ma molto stimolante”. Gabriele Testa La strategia e la creatività, che andrà on air dopo l'estate con un media mix ancora in definizione, sarà curata da Pink Lab, la compagnia spagnola con sedi a Madrid, Milano e Buenos Aires fondata da German Silva e Pier Paolo Pacchiarotti. “Vogliamo aiutare Alce Nero a sviluppare un proposito unico e distintivo, davvero rilevante per il suo ecosistema di valori e relazioni e per tutte quelle persone, clienti o no, con una speciale sensibilità per l’alimentazione sana, la sostenibilità del pianeta ed un rapporto commerciale onesto e giusto”, segnala Pier Paolo Pacchiarotti. Gabriele Testa “Siamo grati ad Alce Nero di aver riposto fiducia nella nostra agenzia e siamo pronti ad affiancare l’azienda nel suo percorso evolutivo e sfidante, in un mercato sempre più complesso e competitivo. Siamo convinti che la realizzazione di una strategia di comunicazione costruita insieme al cliente ed ai suoi partner, unita all’utilizzo di strumenti proprietari, ci permetterà di garantire al cliente qualità, efficienza ed efficacia,” conclude Vita Piccinini, Ceo di Starcom Italia, agenzia parte di Publicis media (Publicis Groupe).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI