• Programmatic
  • Engage conference
15/02/2022
di Caterina Varpi

Leagas Delaney Italia apre una nuova unit dedicata al design, RoomD

Il progetto nasce dall’expertise del team guidato da Michela Sansone, Head of Design

ROOMD.jpg

Leagas Delaney Italia lancia la sua unit di design RoomD. Il progetto nasce dall’expertise del team guidato da Michela Sansone, Head of Design, e ha come obiettivo quello di concretizzare nel design il nuovo approccio strategico e consulenziale dell’agenzia.

“In un’era post digitale dove il cambiamento è diventato la nuova normalità, ogni brand ha bisogno di ridefinire le modalità di connessione e di ingaggio con il proprio pubblico. Ecco perché abbiamo chiamato questo approccio: Transformational Design”, dicono Alessandro Scarinci e Filippo Mutani, rispettivamente Ceo e Cso di Leagas Delaney Italia.


Leggi anche: Pubblicità 2022, tutte le campagne in partenza


Michela Sansone aggiunge: “In fondo, si tratta di 'mettere in bella' una modalità di lavoro che applichiamo già da anni per i nostri clienti: da sempre non ci concentriamo solo nel creare design e brand identity belli e impattanti, ma di lavorare in strettissimo contatto con il reparto strategico per dare vita a brand che rispondano alle mutate esigenze delle persone”.

Il concept di RoomD nasce infatti da esperienze dirette fatte negli ultimi anni con i clienti, tra cui il recente rebranding di Iren, la ridefinizione del sito Keglevich, il lavoro teso a ringiovanire il brand Porsche, e tanti altri. Per Leagas Delaney Italia si tratta, quindi, di un’opportunità per evidenziare e dare risalto alle competenze sull’identity, il packaging, la digital experience, l’editorial e il motion design.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI