• Programmatic
  • Engage conference

08/02/2021
di Alessandra La Rosa

Gruppo RTL 102.5 affida la creatività a Serviceplan Italia e i social a Plan.Net

L’emittente conferma la storica collaborazione con Stefania Siani e Federico Pepe, inaugurata nel 2004, e sceglie le due agenzie

Michele Lorenzi e Stefania Siani, CEO di Plan.Net e Serviceplan Italia, agenzie scelte da Gruppo RTL 102.5

Michele Lorenzi e Stefania Siani, CEO di Plan.Net e Serviceplan Italia, agenzie scelte da Gruppo RTL 102.5

Nuovi incarichi in casa Serviceplan.

L’emittente radiofonica RTL 102.5 ha scelto Serviceplan e Le Dictateur Studio per le attività di comunicazione e design strategico di tutte le radio del Gruppo, confermando così la storica collaborazione inaugurata con Stefania Siani e Federico Pepe nel 2004.

Plan.Net, agenzia specializzata in marketing e trasformazione digitale guidata dal CEO Michele Lorenzi, acquisisce inoltre la partnership per i profili social e insieme a Develon la UX della nuova piattaforma on demand di RTL 102.5 Play.

Gli incarichi, precedentemente nelle mani di DLVBBDO, sono stati affidati per via diretta, sulla base della lunga collaborazione dell'emittente con Stefania Siani e Federico Pepe, ora rispettivamente CEO e CCO di Serviceplan e fondatore e direttore creativo di Le Dictateur Studio.


Leggi anche: STEFANIA SIANI CEO E CHIEF CREATIVE OFFICER DELL'AGENZIA SERVICEPLAN ITALIA


“È per me ogni anno motivo di orgoglio veder riconfermata la fiducia di RTL 102.5, dopo aver intrapreso questa nuova entusiasmante sfida a capo di Serviceplan Italia - commenta Stefania Siani, CEO e CCO di Serviceplan -. Voglio per questo ringraziare il management di RTL 102.5 e Marta Suraci, direttrice della comunicazione, con cui condivido quotidianamente questo percorso costruito sulla base di una solida comunanza di valori e vedute. RTL 102.5 è un sistema radiofonico in continua trasformazione evolutiva e capace di anticipare i tempi avvalendosi delle più avanzate tecnologie, con un unico obiettivo: essere accessibile su tutti i touchpoint dalla più grande community italiana, quella dei Very Normal People. Per questo lavorare in modo integrato con i grandi professionisti del social e del digital di Plan.Net e Develon non può che rendere più efficace e strategica la nostra collaborazione.”


Leggi anche: TUTTE LE GARE E I NEW BUSINESS DEL 2021


“Quando ho comunicato ai colleghi che ci sarebbe stata la possibilità di lavorare a stretto contatto con il team di RTL 102.5 per aiutarli a crescere sui social e per dare un grande contributo nella definizione della UX della piattaforma RTL 102.5 Play – aggiunge Michele Lorenzi, CEO Plan.Net –, c’è stata la corsa per candidarsi ad entrare a far parte del gruppo di lavoro! Una nuova strategia social per i diversi canali, la definizione delle metriche di misurazione delle performance, il team Develon impegnato a creare la migliore experience di navigazione, tutte attività che ci rendono orgogliosi di poter iniziare questa nuova avventura.”

“Lo scorso anno – dichiara Marta Suraci di RTL 102.5 – abbiamo iniziato internamente all’azienda, un’analisi profonda delle potenzialità di tutta la nostra area di comunicazione digital, sia in termini di piattaforme, sia in termini dell’utilizzo performante dei social. Questo processo è stato anche questa volta, come da 15 anni a questa parte, coordinato con Stefania Siani e Federico Pepe. L’accelerazione digitale dettata dalle contingenze degli ultimi mesi ha sottolineato ancora di più la necessità di arrivare al nostro pubblico attraverso tutti i mezzi disponibili e nel modo più “normale” possibile. Per questo abbiamo sentito una doppia esigenza: affiancare la professionalità di un team UX al nostro team interno di sviluppo per la piattaforma RTL 102.5 Play, e fornire un supporto strategico al team social per tutte le emittenti del Gruppo. Come a volte, per fortuna accade, abbiamo trovato in Serviceplan e Plan.Net persone che ci hanno subito compreso e che insieme a noi vogliono dar vita ad un grande progetto: costruire la radio del futuro.”

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI