• Programmatic
  • Engage conference

13/05/2019
di Simone Freddi

Gruppo DigiTouch acquisisce Meware srl e si potenzia nella digital transformation

L'operazione consentirà al Gruppo di cui è presidente Simone Ranucci Brandimarte di allargare il proprio perimetro operativo e posizionarsi come "Full Digital Platform Company"

Nuova acquisizione per il Gruppo DigiTouch: l’azienda italiana specializzata nelle marketing technologies ha sottoscritto un accordo vincolante per rilevare Meware srl, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni informatiche. L’operazione prevede l’acquisto del 60% del capitale sociale per un equity value pari a 1,2 milioni di euro, con pagamento in contanti, attraverso linee bancarie a disposizione della Società, previsto nel prossimo mese al completamento di alcune condizioni sospensive. Il restante 40% verrà acquistato in due tranche rispettivamente entro il 2021 e 2022 la cui valutazione è in funzione di un moltiplicatore di quattro volte il Margine Operativo Lordo con dei massimali previsti contrattualmente. Meware, di cui Roberto Di Giulio manterrà la carica di amministratore delegato, è attiva principalmente nel campo della business intelligence e del data mining e vanta un importante portafoglio di clienti operanti in ambito Finance, Energy, Utilities e PA. L'acquisizione rappresenta la maggiore operazione nella storia di DigiTouch dalla data di quotazione per dimensione della realtà acquisita (6,6 milioni di fatturato nel 2018 e 90 specialisti nei big data e business analytics). «Dopo l’acquisizione di Purple Ocean, che ha permesso all’emittente di offrire soluzioni di sviluppo e infrastrutture dati per e-commerce, il gruppo realizza oggi una seconda acquisizione in ambito digital transformation, la più grande operazione della propria storia, rafforzando il proprio posizionamento e allargando il proprio perimetro rispetto al solo marketing digitale. L'attività di Meware costituirà una nuova linea di business per il nostro gruppo e offrirà opportunità di up-selling e cross-selling che concorreranno al raggiungimento dei risultati previsti dal piano industriale 2018-2020», afferma Simone Ranucci Brandimarte, Presidente del Gruppo DigiTouch. L'allargamento del portafoglio di servizi offerti con l'acquisizione di Meware consentirà al Gruppo DigiTouch di posizionarsi da oggi come "Full Digital Platform Company", sorretta da 6 pillars attorno a cui si sviluppa la propria offerta: Strategia, Business Intelligence, e-Commerce, Process Automation, Creatività e Digital Marketing.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI