• Programmatic
  • Engage conference

29/09/2022
di Lorenzo Mosciatti

Casta Diva Group, nel semestre ricavi a quota 41,7 milioni di euro. In vista nuove acquisizioni

Il risultato netto è positivo per 2,2 milioni, contro la perdita riportata il 30 giugno 2021 di 0,9 milioni

Andrea De Micheli

Andrea De Micheli

Casta Diva Group chiude il primo semestre dell’anno con un valore della produzione pari a 41,7 milioni di euro, in crescita del 311%, e valuta nuove acquisizioni nel mercato dellla live communication e del settore MarTech. A parità di perimetro il valore della produzione è stato pari a 24 milioni, +137%.

I ricavi dell’area Video Content Production ammontano a circa 6,4 milioni e risultano migliorati del 60%. I ricavi dell’area Digital & Live Communication sono pari a circa 35,4 Milioni, +534%. 

L’Ebitda adjusted è stato pari a 3,4 milioni (+1327%( con un’incidenza del 8,2% sul valore della produzione. L’Ebitda è stato pari a 3,3 milioni, in crescita del 977%. Per quanto riguarda il risultato netto, il primo semestre chiude con un risultato positivo di 2,2 milioni, contro la perdita riportata il 30 giugno 2021 di 0,9 milioni (+342%).

La società quotata su Euronext Growth Milano, attiva a livello internazionale nel settore della comunicazione, fa sapere inoltre che “proseguono le attività di scouting di alcune realtà del mercato Live Communication e del settore MarTech per valutare eventuali ulteriori future acquisizioni”.


Leggi anche: CASTA DIVA GROUP: GIRO D'AFFARI DI 70,1 MILIONI DI EURO ENTRO FINE 2024


“L’emergenza Covid-19 sembra alle spalle”, afferma Andrea De Micheli, presidente e a.d. di Casta Diva Group, “almeno per quanto riguarda i suoi riflessi economici. La quasi totalità delle società clienti di CDG hanno ripreso con entusiasmo sia la produzione di contenuti video sia l’organizzazione di eventi fisici (sempre più spesso corredati da un’edizione digitale), tornando ad investire budget paragonabili se non superiori a quelli del 2019. Nel mercato della Live Communication, per quanto ci risulta, non tutti gli operatori sono tornati ai livelli di fatturato del periodo precedente la pandemia. Sembra che il mercato tenda a nutrire di nuovo fiducia, ma in modo selettivo. In questo contesto Casta Diva è stata sicuramente premiata più di altri, e non solo grazie ai nuovi clienti portati in dote dalle recenti acquisizioni. I risultati consolidati del semestre tengono comunque conto del contributo dato dal brand We Are Live e dalla società Genius Progetti, acquisiti entrambi nel 2022, e presentano una percentuale di crescita eccezionale rispetto allo stesso periodo del 2021: +311% sul valore della produzione, + 1327 % sull’Ebitda adjusted, +342 % sull’utile netto. Il dato più recente, al 31 agosto 2022, conferma il trend positivo già registrato nel primo semestre”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI