• Programmatic
  • Engage conference

23/10/2020
di Andrea Di Domenico

O-One amplia l'offerta con una soluzione "full-service" per l'ecommerce

NeXT Commerce, sviluppata insieme al player specializzato T-Data, garantisce ai clienti di poter controllare l’intera filiera della vendita online attraverso un unico business partner

unnamed (3).jpg

O-One, digital unit di Industree Communication Hub, e T-data, uno dei primi Ecommerce Service Provider italiani, hanno unito le rispettive competenze per dar vita al progetto NexT Commerce: si tratta, spiegano le due società in una nota, di un modello “full service” che permette alle aziende di fare e-commerce controllando l’intera filiera della vendita online.


Leggi anche: OLTRE 24 MILIONI DI ITALIANI HANNO SPERIMENTATO UNA “NUOVA” ATTIVITÀ ONLINE DURANTE IL LOCKDOWN


Grazie alla partnership tra le due realtà, è stato infatti creato un modello che garantisce la gestione di tutti gli ambiti strategici della vendita online, attraverso un unico business partner. 

Il modello strategico prevede la stesura del e-Business Plan, la definizione dei canali e degli strumenti, l’integrazione e armonizzazione dell’e-commerce con i canali di distribuzione e vendita pre-esistenti, oltre al piano formativo per il personale interno.

Il modello si sviluppa poi su quattro aree verticali: il marketing digital strategy per garantire visibilità e traffico all’e-commerce; il design e la realizzazione della piattaforma di e-shop; le operations (gestione diretta di tutta la filiera dalla logistica ai pagamenti e alla fatturazione); il customer care.

Il tutto mentre l’e-commerce sta diventando sempre di più una parte integrante del comportamento degli italiani. Secondo gli ultimi dati diffusi dal Netcomm, l'ecommerce dei prodotti nel 2020 si attesta a +5,3 miliardi di euro rispetto al 2019, con gli aquisti online che in Italia riguardano oggi ben 27,2 milioni di consumatori.
 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI