• Programmatic
  • Engage conference

16/06/2021
LBL_OF_AUTHOR

Zeotap avvia l'integrazione con Google Customer Match per l'utilizzo dei first party data

zeotap.jpg

Zeotap ha lanciato una nuova integrazione con Google Customer Match che consente ai marketer di sfruttare i loro first party data e coinvolgere audience su larga scala tramite Google Search, Shopping, Gmail, YouTube e Display. 

In questo modo la nuova integrazione, resa disponibile dal player del settore Customer Data Platform per gli utenti di Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna e India, fornisce una soluzione per l’addressability quando i third party cookie scompariranno alla fine di quest'anno.


Leggi anche: PUBMATIC E ZEOTAP SIGLANO UNA PARTNERSHIP SULLA IDENTITY


Diventando un partner di Customer Match, Zeotap permette ai marketer di caricare i loro first party data su Google Customer Match tramite una semplice integrazione API, semplificando il processo di matching. I segmenti che ne derivano possono quindi essere inclusi o esclusi dalle campagne Google Ads e utilizzati per personalizzare le strategie di bid, le creatività e le landing page. Questo targeting di precisione aiuta a ottenere un incremento del CTR fino al 79% e un incremento del CVR fino al 67% rispetto al traffico non-audience, si legge nella nota stampa di Zeotap.

L'integrazione API di Zeotap permette matching basato su diversi tipi di dati, compresi gli indirizzi e-mail e i mobile device ID. Usata come parte della Customer Intelligence Platform di Zeotap, l'integrazione identifica anche gli indirizzi email non-Gmail, il che aiuta a raggiungere tassi di matching più elevati rispetto ad altri processi di upload.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI