• Programmatic
  • Engage conference
07/09/2022
di Andrea Salvadori

RCS: campagna pubblicitaria e investimenti social per il magazine 7

Il settimanale del venerdì del Corriere della Sera dovrebbe presto lanciare il suo profilo TikTok. Pubblicità ad oltre il +10% a settembre

sette-canalis-campagna-2022.jpg

Rcs Mediagroup continua ad investire sui suoi magazine e, dopo il lancio del nuovo Oggi di Caldo Verdelli, promuove ora 7, il magazine del venerdì del Corriere della Sera, con una campagna pubblicitaria e con nuovi investimenti sui canali social. 

“Il vero trendSETTE” è il claim della campagna pubblicitaria del magazine del Corriere della Sera, ideata da Hi! Comunicazione e pianificata su tutti i mezzi RCS, sulle testate specializzate e su Radio Italia e RTL 102.5. «Un concept che nasce prendendo spunto dalle dichiarazioni che i lettori hanno rilasciato a Rcs nell’ambito delle attività di ricerca che il gruppo conduce internamente per valutare il gradimento delle sue testate», spiega il direttore Barbara Stefanelli incontrando la stampa a Milano. «“Il vero trendSETTE” , dunque, perché tanti lettori affermano di trovare nel magazine una lettura da approfondire lungo l’arco di tutta la settimana e dichiarano, in particolare, di apprezzarne la qualità di interviste, rubriche e approfondimenti, il linguaggio chiaro e l’equilibrio tra leggerezza e serietà dei contenuti. L’obiettivo di 7 d’altronde è cercare di approfondire le notizie della settimana con l’obiettivo di captare i cambiamenti e di scoprire quelle persone che hanno idee e storie illuminanti. Come? Potendo contare sulle firme del Corriere, non solo i giornalisti più noti ma anche tanti giovani, e su una grafica e immagini di qualità». 


Leggi anche: IL METAVERSO RACCONTATO DA ENGAGE: QUI LE ULTIME NEWS


Dallo scorso febbraio, aggiunge Uberto Fornara, amministratore delegato di CairoRcs Media, «7 è diventato leader tra i settimanali di approfondimento, sia per vendite individuali sia per diffusione, superando così il suo storico competitor. Secondo gli ultimi dati Ads disponibili, inoltre, a giugno il magazine ha venduto 235.000 copie, di cui 150.000 in edicola, e ha raggiunto una diffusione totale di 256.000 copie, un numero stabile rispetto al pari periodo 2021, un risultato dunque molto positivo se si considera l’andamento della stampa nel suo complesso». Il lettorato ha inoltre raggiunto un maggior equilibrio tra la componente maschile e quella femminile (53% e 47%), con quest’ultima in deciso aumento. 

Le audience crescono quindi sul digitale, dove il canale di 7 di corriere.it segna una crescita del 50% dei browser unici rispetto al 2021 (fonte Adobe Analytics), «con contenuti che risultano tra i più letti del giorno di corriere.it, come le recenti interviste a Miguel Bosè, Alessandro Benetton ed Elodie», precisa Stefanelli. 


Leggi anche: COSA SUCCEDE NELLA MEDIA INDUSTRY: SCOPRILO QUI


Per quanto riguarda i social, «il nostro focus al momento è il profilo Instagram, @7corriere. Qui abbiamo raggiunto gli 80mila follower, con un incremento del 35% nel 2022 rispetto al 2021 (fonte Insights Instagram, ndr), e qui proponiamo, oltre ai contenuti del magazine, approfondimenti su diritti, psicologia, costume e società, oltre a tanti incontri in diretta. Instagram è un canale che presidiamo soprattutto per aumentare la reputazione di 7 presso un target più giovane. E lo facciamo mantenendo ferma la nostra linea editoriale. La vera sfida sarà riuscire a far sì che la notorietà raggiunta sulle piattaforme social si trasformi anche in nuovi abbonati digitali. Il prossimo step sarà quindi il lancio del canale TikTok, forse già prima della fine del 2022. D’altronde 7, per la sua natura, è il laboratorio ideale per permettere al sistema del Corriere di esplorare nuove piattaforme. Su TikTok mi piacerebbe proporre molti contenuti di servizio, nell’ambito ad esempio dei libri, considerando il successo dei #BookTok, della musica e delle mostre».

Il corso di 7 firmato Barbara Stefanelli piace anche al mercato degli investitori pubblicitari, conclude Uberto Fornara. «Già lo scorso anno, tra giugno e luglio, dopo il restyling messo a punto da Barbara, 7 ha raddoppiato la sua raccolta pubblicitaria rispetto all’anno precedente. Ora l’obiettivo è consolidare la crescita. A settembre, mese tra l’altro ancora non chiuso, il trend è positivo con un aumento di oltre il 10% anno su anno».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI