• Programmatic
  • Engage conference

18/02/2021
di Marco Donati

RTL 102.5 Radiofreccia rinnova la partnership con Moto.it e Mow

Le due testate parti di AM Network hanno deciso di strutturare una collaborazione più continuativa per tutto il 2021 con la radio di cui è responsabile editoriale Daniele Suraci

Daniele Suraci, Responsabile editoriale di Radiofreccia

Daniele Suraci, Responsabile editoriale di Radiofreccia

Radiofreccia, con Moto.it e MOW - che insieme ad Automoto.it formano AM Network - da lunedì 22 febbraio danno il via a una nuova partnership che li vedrà fianco a fianco, fino alla fine di quest’anno, con l’operazione “Motorcycle Rockstars”. Due gli spazi, uno curato da Moto.it e uno da MOW, in diretta su Radiofreccia ogni lunedì sera all’interno di ”Molo 17”, il programma condotto da Jimmy D.

Dopo l’esperienza del MotoFestival Model Year 2021 - il grande evento online che a novembre scorso ha intrattenuto tutti gli appassionati di moto con un  palinsesto dedicato alle due ruote e nel quale Radiofreccia ha partecipato nella veste di media partner con tre puntate condotte da Jimmy D, collegamenti telefonici in diretta dal MotoFestival e news sia on air che sui social della radio - le due testate hanno deciso di strutturare una collaborazione più continuativa per tutto il 2021. Complice, oltre al successo della prima collaborazione, anche l’affinità delle due realtà per target di utenti e per argomenti trattati.

Gli show in onda su Radiofreccia

Ogni lunedì sera Moto.it sarà ospite della trasmissione “Molo 17” in onda su Radiofreccia dalle 18:00 alle 20:00 e condotta da Jimmy D con due diversi spazi per l’operazione “Motorcycle Rockstars”: nel primo, all’interno di pillole da quattro minuti dopo tutti i weekend di MotoGP, Nico Cereghini, Giovanni Zamagni e gli altri membri della redazione di Moto.it, in collegamento racconteranno di com'è andata la gara, rivelandone tutti i retroscena.

Il secondo spazio sarà realizzato, invece, in collaborazione con MOW Magazine e curato da Moreno Pisto, brand & content manager di AM Network e direttore di MOW, che intratterrà gli ascoltatori con approfondimenti sulla storia di personaggi importanti del mondo delle due ruote.

La sinergia tra le testate prenderà forma anche attraverso uno scambio di visibilità sui rispettivi siti web e pagine social, e culminerà, infine, con una stretta collaborazione anche per la prossima edizione del MotoFestival MY2022, che si terrà a novembre di quest’anno.


Leggi anche: TRE MILIONI DI UTENTI RAGGIUNTI SUI SOCIAL E 500MILA INTERAZIONI PER MOTOFESTIVAL MY2021


“Gli ottimi risultati ottenuti insieme a Radiofreccia in occasione del MotoFestival Model Year 2021 ci hanno spinti a continuare questa collaborazione e strutturarla ancora di più” - afferma Moreno Pisto, brand & content manager di AM Network e direttore di MOW - “Il mezzo radiofonico è ancora oggi uno dei media più seguiti, in più i contenuti di Radiofreccia sono affini al mondo Moto.it, per argomenti trattati e target di utenti. Per quanto riguarda MOW sarà un privilegio poter raccontare anche in Radio le storie che pubblichiamo online. Perciò siamo certi che la collaborazione con Radiofreccia possa portare un enorme valore aggiunto nella diffusione dei contenuti di AM Network e allo stesso tempo arricchire il palinsesto della radio”.

“La collaborazione con Moto.it per il MotoFestival Model Year 2021 ci è sembrata subito naturale. Due realtà apparentemente diverse ma che agiscono in modo dinamico, veloce e con un traguardo comune, proprio come se fossero in pista - dichiara il Responsabile Editoriale di Radiofreccia Daniele Suraci. – Due mezzi che parlano allo stesso pubblico fatto di persone appassionate davvero, che si tratti di musica rock o di motori. Siamo sicuri che consolidare ed estendere ulteriormente la collaborazione con Moto.it e MOW potrà far crescere entrambe le realtà e regalare al pubblico e ai lettori molti contenuti di grande interesse”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI