• Programmatic
  • Engage conference

di Francesco Tempesta

AiutiAmo, la nuova campagna del Gruppo 24 ORE per sostenere gli ospedali

Il gruppo lancia un'iniziativa volta ad aiutare con una raccolta fondi chi è in prima linea sul campo a combattere la battaglia contro il Coronavirus

sole-24ore-coronavirus.jpg

Non solo informazioni sicure e autorevoli per il pubblico, ma anche un impegno concreto per sostenere chi è in prima linea sul campo a combattere la battaglia contro il Coronavirus: così il Gruppo 24 ORE ogni giorno si schiera accanto agli italiani nella lotta comune contro il Covid-19. Accanto al suo impegno quotidiano di assicurare a lettori, utenti ed ascoltatori la massima copertura sull’emergenza Coronavirus e sui suoi impatti nella vita di cittadini, lavoratori, risparmiatori e imprese, il Gruppo 24 ORE affianca ora un’iniziativa volta a sostenere le strutture ospedaliere sul territorio che con i loro medici, infermieri, anestesisti, tecnici, biologi e ricercatori da tre settimane lottano incessantemente. Per questo è partita oggi una campagna di comunicazione intitolata “AiutiAmo” che coinvolge il quotidiano, il sito, la radio e l’agenzia di stampa con l’obiettivo di sensibilizzare chi ci segue a sostenere, anche con un piccolo gesto, l'attività sanitaria e di ricerca di queste strutture. Ogni settimana sarà dedicata ad una struttura ospedaliera diversa. Si parte con il Policlinico di Milano che sta affrontando senza sosta l’emergenza Covid-19, per aiutarlo ad offrire a tutti l'accoglienza e la cura più adeguata.

Gli speciali del Gruppo 24 ORE

L’informazione di servizio del Gruppo 24 ORE, intanto, che ha visto questa settimana la redazione online impegnata in 2 videoforum al giorno per spiegare nel concreto le misure del Governo e Radio 24 riprendere l’appuntamento con "Speciale Obiettivo Salute" ogni giorno alle 10.30 con medici ed esperti, prosegue con nuovi appuntamenti speciali dedicati alle diverse categorie che si trovano ad affrontare i disagi al tempo del Coronavirus. Sabato 14 marzo l’appuntamento è con le famiglie e il mondo della scuola alle prese con la didattica a distanza: la Guida di 80 pagine "La scuola da casa", in edicola con Il Sole 24 ORE di sabato 14 marzo, racconta i migliori casi, le regole da seguire, le piattaforme da utilizzare, i software da scaricare, i contenuti al servizio della didattica offerti dal Miur e dagli editori, le esperienze italiane e straniere da emulare. Per trasformare l'emergenza in un'opportunità di crescita e di ammodernamento del mondo dell'istruzione e del Paese. Una guida che sarà disponibile anche online sul sito del Sole 24 Ore per venire incontro a tutti gli utenti che ci stanno seguendo per gli aggiornamenti in tempo reale sul sito, che in questi giorni sta registrando costanti picchi di traffico, con un traffico medio sulla giornata più che triplicato rispetto alla media del periodo precedente (fonte Audiweb). Faro puntato sulla scuola anche da parte di Radio 24 che dedica il Reportage di a "Coronavirus e scuola 2.0" a cura di Maria Piera Ceci. Il reportage sarà in onda sabato 14 marzo e domenica 15 marzo alle ore 8.15 con il racconto di una lezione di matematica a distanza con la professoressa Lorella Carimali e i suoi alunni.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI