• Programmatic
  • Engage conference

28/10/2020
di Teresa Nappi

GialloZafferano sbarca su TikTok. Al via la collaborazione con tre food creator

Il Gruppo Mondadori continua a evolvere i suoi brand in chiave social. Sulla piattaforma anche Grazia, DMBeauty, Smartworld e Studenti.it. Allo studio con Mediamond proposte in logica branded content per il 2021

GialloZafferano-TikTok.jpg

GialloZafferano punta con decisione anche su TikTok per arricchirsi di nuovi linguaggi, contenuti originali e rafforzare ulteriormente il suo rapporto con la Generazione Z.


Leggi anche: GIALLOZAFFERANO, RICETTE “SU MISURA” GRAZIE ALL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE


Sbarcato sulla piattaforma di video brevi a giugno, il profilo di GialloZafferano conta già ad oggi oltre 200.000 follower, in rapida crescita, con più di 17 milioni di video visualizzati con l'hashtag #giallozafferano e una media di oltre 200.000 visualizzazioni e 20.000 like per ogni video pubblicato.

Su TikTok il brand del Gruppo Mondadori offre contenuti originali ed esclusivi con il proprio mix di ricette per tutti, idee facili e consigli che lo rendono il sito web punto di riferimento in cucina per 18 milioni di utenti unici ogni mese (fonte: Audiweb, media gen-giu 2020) e per 12 milioni di fan sui social network. 

«Ancora una volta ci evolviamo, con nuovi contenuti e linguaggi, per rimanere sempre in contatto con le persone. Seguiamo il cambiamento delle abitudini sui nuovi media, attraverso lo sviluppo costante di format originali, anche per interagire con un pubblico nuovo, ampliando la nostra presenza social», ha dichiarato Andrea Santagata, direttore generale di Mondadori Media. «Da tempo sposiamo i social non solo come uno strumento di diffusione dei nostri contenuti, ma come un nuovo paradigma, in cui GialloZafferano è uno strumento per creare community intorno alla passione degli italiani per la cucina, dove non è il brand il protagonista, ma le persone sempre più partecipi e centrali».

Su TikTok al via la collaborazione con tre food creator

Per rafforzarsi ancora di più su TikTok, da oggi GialloZafferano si avvarrà della collaborazione in esclusiva di tre innovative food creator: Cooker Girl (Aurora Cavallo), Theavokiddo (Aisha Ben Thabet), michi.fadda (Michela Fadda), giovanissime appassionate di cucina che hanno saputo trovare delle chiavi interessanti e personali per emergere e coinvolgere gli utenti di TikTok.

Aurora Cavallo, Cooker Girl, 19 anni, 250.000 follower e 5,4 milioni di like su TikTok, nata in una piccola cittadina ai piedi del Monviso, è studentessa all'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Ama definire la propria cucina “tradizionalmente nuova”.

Aisha Ben Thabet, Theavokiddo, 16 anni, oltre 450 mila follower e 18 milioni di like su TikTok, vive a Milano dove frequenta il liceo linguistico. Ha iniziato a cucinare a 6 anni assieme a sua sorella e nel 2016 per gioco si è iscritta a Masterchef Junior classificandosi terza. Durante il lockdown ha ripreso a cucinare e il suo profilo TikTok in poche settimane è diventato tra i più seguiti in Italia.

Michela Fadda, michi.fadda, 20 anni, oltre 350 mila follower e 12 milioni di like su TikTok, di origini sarde, studia Scienze dell’Educazione all’Università di Milano Bicocca. Sin da piccola ha sempre cucinato insieme alla mamma e alla nonna, passione che ha continuato a coltivare negli anni.

Non solo GialloZafferano sbarca sul social

Per il Gruppo Mondadori le novità su TikTok non si fermano qui: da alcuni mesi altri brand hanno iniziato a sperimentare nuovi linguaggi su questa piattaforma, da Grazia, che ha inaugurato il suo profilo durante l’ultima settimana della moda, con follower in crescita costante, a DMBeauty, Smartworld e Studenti.it.

Un’evoluzione continua, che presto coinvolgerà anche altri brand del Gruppo, con nuovi progetti e collaborazioni esclusive.

Questi sviluppi editoriali generano nuove possibilità di interazione: Mediamond è già al lavoro insieme a Mondadori per studiare e perfezionare nuove proposte in logica branded content per il 2021, rivolte a tutti i partner commerciali interessati.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI