• Programmatic
  • Engage conference

07/03/2019
di Cosimo Vestito

On air e online la campagna Primavera-Estate di Zalando

La pianificazione include televisione, canali digitali e affissioni nelle principali città, con gli scatti realizzati da Sacha Maric. Pianifica Wavemaker mentre la firma creativa è di Saatchi&Saatchi Parigi

Courtesy-of-Zalando.jpg

“Troppo originale. Troppo di corsa. Troppo esigente. E allora?”: partendo da alcune delle critiche più comuni, la campagna primavera/estate 2019 di Zalando lancia un invito ad essere audaci e fedeli a sé stessi, senza preoccuparsi di compiacere nessuno. La pianificazione include televisione, canali digitali e affissioni nelle principali città, con gli scatti realizzati da Sacha Maric. Wavemaker si è occupata della pianificazione media, mentre l'agenzia creativa è Saatchi&Saatchi Parigi. Rompere gli schemi ed essere innovativi, si legge nella nota, sono valori che contraddistinguono la campagna. "Negli ultimi dieci anni, Zalando ha aiutato i clienti a creare il loro stile con facilità e a sentirsi bene. Con questa campagna vogliamo fare il passo successivo, ispirandoli a celebrare la loro unicità e a dare voce alla loro identità", ha commentato Jonny Ng, Direttore Marketing Strategy & Campaigns di Zalando. https://www.youtube.com/watch?v=mbUPn8XbjuA “Siamo alla costante ricerca di soluzioni in grado di migliorare il servizio che offriamo ai nostri clienti e di una proposta di convenienza superiore alla media del mercato. Curiamo ed sviluppiamo il nostro assortimento permettendo a chiunque di trovare esattamente il capo che cerca per esprimere il proprio stile. Inoltre siamo stati i primi - in Italia - ad introdurre il test dei pagamenti posticipati che permettono ai clienti di ordinare i prodotti, provarli a casa e pagare solo ciò che scelgono di tenere”, conclude Lorenzo Pretti, Responsabile della Strategia Commerciale per il Sud Europa.

Crediti:

  • Production: Nylon Film Berlin
  • Director: Jan Gleie
  • Executive Producer: Nadja Bontscheff
  • Producer: James Lloyd
  • Director of Photography: Joao de Botelho
  • Post Production: BaconX Kobenhagen & SLGH Berlin
  • Editor: Ogi Curcic & Bo Isomono
  • Colorist: Hannibal Lang
  • Music: Kelvyn Halifax
  • Executive strategic & creative concept: Mona Herdener / Katharina Kaempfe / Marie Frickel / Milena Steinke / Paulo Martins
  • Creative Direction: Estelle Pinet
  • Concept/Copywriting: Paulo Martins & Daniel Bayle
  • Still-Photographer : Sacha Maric
  • Executive Producer: Bernd Bluhme
  • Head Stylist: Kathi Kauder

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI