• Programmatic
  • Engage conference

02/10/2019
di Caterina Varpi

Loacker lancia la nuova campagna “La bontà è una scelta”

La campagna si svilupperà su tutti i diversi touchpoint: tv, stampa, radio, digital e social. Creatività di Cayenne, mentre Vizeum ha in gestione la pianificazione media e iProspect la sponsorizzazione social

loacker-19.jpg

Loacker va on air con una nuova campagna di comunicazione caratterizzata dal claim “La bontà è una scelta”. Firma Cayenne, scelta a febbraio dopo una gara (ne abbiamo parlato qui). Vizeum ha in gestione la pianificazione media mentre iProspect la sponsorizzazione social, Connexia cura la gestione dei canali social. Il nuovo progetto di comunicazione integrata ha l’obbiettivo di raccontare al consumatore il mondo Loacker e nel nuovo spot parla di una bontà che va oltre il semplice appagamento del gusto e che affonda le sue radici nelle scelte prese e portate avanti dall’azienda fin dal 1925, anno della sua fondazione. Con la nuova adv, Loacker dà inizio a un progetto a lungo termine, che mira a riposizionare il brand attraverso un linguaggio del tutto nuovo per parlare a consumatori sempre più attenti e consapevoli. Con il nuovo claim “La bontà è una scelta” - che va ad affiancare lo storico “Loacker. Che bontà!” – l’azienda vuole raccontare tutto ciò che c’è dietro la sua bontà: la realtà di un’azienda italiana a conduzione familiare, portata avanti oggi dalla terza generazione della famiglia, nel rispetto delle persone e del territorio. La campagna si svilupperà su tutti i diversi touchpoint: tv, stampa, radio, digital e social. Inoltre, il concept del progetto “La bontà è una scelta” sarà alla base di tutte le iniziative Loacker, dagli eventi alle sponsorizzazioni, dalla comunicazione di prodotto a quella corporate. La nuova piattaforma di comunicazione sarà veicolata, a partire dal 2020, anche a livello globale, in buona parte degli oltre 100 paesi dove Loacker è presente. https://www.youtube.com/watch?v=V0IbyE4qbC8 Il concept alla base della nuova campagna è stato tradotto in uno spot manifesto che a partire dal 2 ottobre andrà online su YouTube nel taglio della durata di 60 secondi, e on air sulle principali emittenti italiane, in 2 tagli da 30 secondi. Il racconto dei valori che contraddistinguono l’azienda è affidato ad immagini che vogliono riflettere l’impegno di Loacker nei confronti delle persone e del territorio. Tutte le scene in esterna sono state girate in Alto Adige, nei dintorni dello stabilimento Loacker di Auna di Sotto. Il nuovo impianto audio, brand theme e sound logo sono un’evoluzione del jingle “Loacker. Che bontà!”, che passa da cantato a suonato. Gli Gnometti, da sempre protagonisti dell’immagine e dell’immaginario Loacker continueranno a far parte della comunicazione del brand, ma come ambasciatori nelle attività promozionali e in quelle più ludiche.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI