• Programmatic
  • Engage conference

07/07/2020

L’Aquila vola alto con Media One: la campagna è on air

Il capoluogo abruzzese ha affidato alla società l’incarico di ideare, realizzare e pianificare attraverso la rete DOOH proprietaria uno spot da 60”

Marco Ruggeri

Marco Ruggeri

L’Aquila ha affidato a Media One l’incarico di ideare, realizzare e pianificare attraverso la rete DOOH proprietaria uno spot da 60”. https://www.youtube.com/watch?v=C9orNuMqkPU Scopo della campagna è la promozione del patrimonio paesaggistico, architettonico e culturale nonché delle attività sportive e dell’enogastronomia offerti dal territorio. In un momento in cui i flussi turistici sono completamente indirizzati verso mete nazionali, l’Aquila aumenta il proprio potenziale di attrattiva verso un target residente nel Centro Italia. Per questo motivo la campagna è stata programmata nelle stazioni e aree di servizio Media One di Roma, Bologna e Firenze e su maxischermi nella Capitale. La direzione creativa del progetto è di Marco Ruggeri, Ceo dell’agenzia Oceans e responsabile Marketing strategico Media One, che ha commentato: “Attraverso l’utilizzo di droni acrobatici è stato possibile raccontare la città da un punto di vista unico, quello di un’aquila, che ci ha consentito di fluttuare tra paesaggi, tradizioni e monumenti eccezionali”. La regia dello spot è di Matteo Lanzi. Il progetto rientra nella trasformazione di Media One voluta da Riccardo Parigi, alla guida dell’azienda, e da Silvio Cerchi, direttore generale, che ha previsto tra le altre iniziative la costituzione di una unit creativa capace di erogare progetti a 360° per tutti i clienti.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI