• Programmatic
  • Engage conference

22/04/2020

Domopak porta in tv e online i sacchetti ecologici Spazzy con Armando Testa

Lo spot, realizzato in 3D dagli studios di Little Bull, ruota intorno a due "metamorfosi iperboliche" efficaci nel raccontare le caratteristiche dei sacchetti nettezza, realizzati al 100% da plastica proveniente da post-consumo

Un dettaglio delle creatività

Un dettaglio delle creatività

È on-air in questi giorni la nuova campagna pubblicitaria firmata da Armando Testa per i sacchi nettezza Domopak Spazzy, realizzati al 100% da plastica proveniente da post-consumo. La campagna, realizzata in 3D dagli studios di Little Bull, ruota intorno a due "metamorfosi iperboliche", estremamente efficaci nel raccontare in un solo 15” che i sacchi nettezza ecologici sono riciclati da post-consumo, oltre che super-resistenti. Nello spot infatti, vediamo un simpatico bruco fatto da un sacchetto di plastica usato, che si trasforma in un sacco nuovo a forma di farfalla, prende il volo e si trasforma infine in un altro sacco a forma di rinoceronte per sottolinearne la grandissima resistenza. La campagna ha una declinazione ad hoc sui canali social ed è supportata da un piano editoriale continuativo che, mantenendo coerenza grafica e di trattamento, approfondisce maggiormente le caratteristiche tecnologiche e di sostenibilità dei sacchi nettezza. E proprio per i social è stato ideato anche l’hashtag #ioescolaSpazzy, un’iniziativa di "real time marketing" che celebra ironicamente una delle poche attività ammesse oggi alle persone in regime di isolamento obbligatorio: il “viaggio” che facciamo ogni giorno per buttare la spazzatura. https://www.youtube.com/watch?v=iHseKcMLRL8 Per l’operazione sono stati realizzati alcuni meme e sono stati coinvolti sei travel influencer che hanno raccontato la preparazione e il percorso fino al bidone della spazzatura proprio come fosse un viaggio e con la raccomandazione a riciclare sempre correttamente, perché... l’ambiente non va in quarantena!

I crediti:

  • Direzione Creativa: Michele Mariani
  • Direzione Creativa Digital: Antonello Falcone
  • Creative team: Dario D’Angelo, Fabio Camera, Laura Sironi, Daniele Bona, Raffaele Pignataro, Alice Franco
  • Social Media Manager: Fabio Cuscunà
  • Project Manager: Francesca Romaldo
  • Produzione: Little Bull
  • Pianificazione: Media Italia

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI