• Programmatic
  • Engage conference

04/02/2021
di Alessandra La Rosa

discovery+, per il lancio una campagna all’insegna di colori e multimedialità

La comunicazione per la nuova piattaforma di streaming, firmata dalla factory interna Discovery Creative, è stata pianificata da Mediaclub in vari formati e creatività

Alcuni soggetti della campagna pubblicitaria di discovery+

Alcuni soggetti della campagna pubblicitaria di discovery+

Un progetto di comunicazione imponente, articolato in due fasi, dal media mix che include numerosi formati e molteplici creatività. Sono queste le forze messe in campo da Discovery Italia per il lancio di discovery+, il nuovo servizio streaming del gruppo Discovery che ha debuttato in Italia il 6 gennaio 2021. L’intera campagna è ideata, sviluppata e prodotta da Discovery Creative, la factory creativa interna.

“Il lancio di discovery+ - commenta Valeria Lodeserto, Creative & Marketing Senior Director - ha rappresentato per il nostro gruppo a livello globale una vera rivoluzione e per comunicarla al meglio abbiamo realizzato, grazie a un grandissimo lavoro di tutto il team, la campagna che definirei la più aggressiva di sempre, per lo sforzo creativo e produttivo, per la molteplicità dei mezzi sui quali viene declinata e per i volumi e l’impatto che è stata in grado di generare.”

I dettagli della campagna pubblicitaria di discovery+

Nel dettaglio, la campagna si è articolata in due precisi momenti di comunicazione: la prima fase è stata dedicata all’annuncio della piattaforma, promuovendo l’offerta commerciale dedicata a tutti i primi sottoscrittori del servizio OTT. Dal 5 gennaio, invece, è iniziata la campagna di lancio, con l’obiettivo costruire l’awareness e il posizionamento del nuovo servizo streaming Discovery sul mercato. L’imponente campagna ha previsto un media mix su TV, stampa, radio, social e digital, con un focus dedicato all’offerta editoriale dei primi mesi 2021.


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2021, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT IN PARTENZA


La strategia di pianificazione, curata da Mediaclub, ha sfruttato la capacita del team Discovery Creative, di realizzare tantissimi elementi promozionali, ognuno dei quali ha la capacità di raccontare nel dettaglio la sconfinata offerta e i numerosi generi presenti in piattaforma e ha incluso, per la prima volta, una massiva pianificazione televisiva, on air dal 17 gennaio, sulle reti Mediaset e RAI, in particolare, sui match di Coppa Italia, e una pianificazione stampa sui principali quotidiani nazionali, abbinata a una domination con format digital in homepage su corriere.it, gazzetta.it e repubblica.it. Inoltre, sono state previste: una declinazione radio, sulle prinicipali emittenti radiofoniche in target, digital sui principali siti aggregatori di informazione, con una strategia display dal grande impatto e una significativa promozione social su Facebook e Instagram per lanciare i nuovi profili dedicati alla piattaforma, attraverso iniziative di influencer marketing e formati inediti.

Quanto alla creatività della campagna, è stata sviluppata a partire dall’idea che ha ispirato lo sviluppo del logo di discovery+, che rappresenta un vero e proprio arcobaleno, un richiamo diretto all’inclusività della piattaforma, nella quale tutti possono riconoscersi. Nella campagna di lancio, infatti, è stata utilizzata proprio la metafora dei colori per raccontare l’ampia varietà dell’offerta e affermare con forza il concetto che discovery+ permette di guardare il mondo in tutte le sue sfumature.


Leggi anche: DISCOVERY+ DEBUTTA ANCHE IN ITALIA IL 4 GENNAIO. ARAIMO: «UN NUOVO PUNTO DI PARTENZA DELLA NOSTRA STORIA»


Da questo concept, sono stati sviluppati oltre 20 soggetti, ciascuno con un preciso colore dominante: il colore rosso per promuovere i contenuti esclusivi per la piattaforma come “Naked Attraction Italia”; il rosa per programmi dedicati alle emozioni e all’amore come la nuova stagione di “Martimonio a Prima Vista Italia” e l’arrivo di “Elettra e il Resto Scompare”, la serie dedicata a Elettra Lamborghini, cantante, influencer, personaggio tv da milioni di follower; l’azzurro per i contenuti sportivi, con le sfide e i successi degli atleti italiani; il colore giallo per accompagnare il pubblico nel mondo del true crime e, infine, il verde per immergersi nei contenuti factual di altissima qualità dedicati all’universo delle passioni adrenaliniche, dai motori all’avventura.

Introdotta dal claim “Stream what you love”, la campagna on air, programmata a rotazione su tutti i canali del portfolio, ha visto protagonisti anche i volti più amati del gruppo, diventati ambassador della piattaforma.

Credits:

  • Creative Agency: Discovery Creative Italia
  • Creative and Marketing Senior Director: Valeria Lodeserto
  • Marketing Senior Manager: Andrea Battisti
  • Creative Senior Manager: Luca Sivo
  • Creative Senior Copy: Elisa Zugno
  • Creative Senior Copy: Claudia Buccheri
  • Creative Copy: Elisabetta Barni
  • Creative Production Manager: Emiliano Fanelli
  • Media Strategy&Analytics Senior Manager: Leonardo Gliatta
  • Social Media Marketing Manager: Manuel Masi
  • Social Media: Alberto Mura
  • Creative & Brand Integration Manager: Gaia Mastroberardino  
  • Senior Graphic Designer: Donato Amenduni

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI