• Programmatic
  • Engage conference

03/12/2019
di Lorenzo Mosciatti

Zooppa si fonde con Talenthouse ed Ello: nasce TLNT Holdings

La nuova piattaforma sarà operativa in oltre 200 paesi e potrà contare su oltre 5 milioni di creativi a servizio dei brand e delle loro campagne di comunicazione

Team-TLNT-ok.jpg

Zooppa si fonde con la californiana Talenthouse ed Ello e dà vita vita a TLNT Holdings, la nuova piattaforma da oltre 5 milioni di creativi operativi in 200 paesi. Nata 12 anni fa in H-Farm, Zooppa è stata tra i pionieri nel campo della creatività in crowdsourcing, ha oggi sedi a New York, Venezia e Milano, e ha realizzato oltre un migliaio di progetti lavorando per più di 300 top brand nazionali e internazionali (tra cui Amazon, Lexus, Google e Ferrero) e per diverse importanti agenzie. Il Ceo di TLNT Holdings è Clare McKeeve. TLNT Holdings, operativa in Nord America, Europa e nel Sud Est Asiatico, si legge nella nota che annuncia la fusione, "sarà in grado di collegare brand e creativi multidisciplinari, rispondendo in maniera immediata ed efficace a ciascuna richiesta di comunicazione, con autenticità e attenzione al contesto culturale, promuovendo una efficiente collaborazione tra le parti". Negli ultimi 12 anni, i fotografi, filmmaker e designer che hanno collaborato con Ello, Talenthouse e Zooppa, si legge sempre nel comunicato, hanno guadagnato oltre 15 milioni di dollari realizzando progetti e campagne per i brand più importanti al mondo. “Siamo entusiasti di questa fusione che fa convergere sotto lo stesso tetto realtà molto importanti motivate dal medesimo obiettivo: cambiare radicalmente l’approccio al processo creativo", commenta Timothy O’Connel, Ceo di Zooppa. "Entrare a far parte di TLNT per Zooppa rappresenta un importante riconoscimento a livello globale e l’apice di un percorso di crescita che l’ha portata in questi anni a dialogare con i più importanti brand internazionali realizzando campagne che sono diventate virali. Non ho dubbi che la nostra community creativa e la nostra rete, avranno un impatto dirompente sul mondo della comunicazione e cambieranno il modo in cui i marchi e le agenzie dialogano con il loro pubblico”. Team-TLNT-ok “Questa partnership offrirà molte più opportunità alla nostra comunità di creativi", ha aggiunto Maya Bogle, cofondatrice di Talenthouse. "Allo stesso modo, questa nuova e differente community rappresenterà  un asset essenziale per la strategia di comunicazione di ogni marchio".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI