• Programmatic
  • Engage conference

05/07/2019
di Caterina Varpi

Your DataOps Advantage, il nuovo posizionamento di Hitachi Vantara

La data solution company di Hitachi per farsi conoscere punta sulle attività marketing B2B e su strumenti come le e-mail, Linkedin e la display

Marco Tesini

Marco Tesini

La digitalizzazione delle aziende è ora una realtà ed è sempre più pervasiva e la rivoluzione digitale corre a velocità sostenuta: questi due aspetti fanno sì che le company debbano fare scelte di strategia per non rimanere indietro. Il 90% dei dati attuali sono stati creati negli ultimi 2 anni e ci saranno 50 miliardi di device connessi nel 2020. Qui si inserisce il lavoro di Hitachi, che nel 2018 in Italia ha raggiunto un fatturato di circa 3 miliardi di euro, che punta ad associare creatività e digitalizzazione per ottenere obiettivi concreti in tre aree di azione, economica, sociale e ambientale e in numerosi ambiti di intervento, dall’energia alla mobilità, dalla salute all’Iot. In questo, ha un ruolo fondamentale Hitachi Vantara, la divisione che è diventata il motore del progetto di innovazione del Gruppo, che ha presentato ieri a Milano i risultati del 2018 e le prossime sfide. «In Italia l’azienda è cresciuta del 20% nel settore del data center modernization, che genera l’80% del fatturato aziendale, del 46% nell’intelligent data governance e del 333% nel data driven insights. Il fatturato, invece, è aumentato del 18% (del 20% a livello globale). Sono cresciuti anche i dipendenti che ora in Italia sono circa cento», ha spiegato durante la conferenza stampa Marco Tesini, Regional Vice President Southern Europe di Hitachi Vantara. Il fulcro del lavoro di Hitachi Vantara sono i dati: l’azienda punta a portare consapevolezza sui dati del cliente gestendoli ed elaborandoli in moda che possano essere monetizzati. In quest’ottica, il nuovo Chief Marketing Officer intarnazionale, Jonathan Martin, punta a un cambio di visibilità e posizionamento per l’azienda. Il nuovo payoff sarà Your DataOps Advantage, che evidenzia la volontà di dare supporto alle aziende che puntano a crescere sul digitale sfruttando i dati. Infatti, solo il 5% dei dati presenti in azienda viene mediamente sfruttato per fare business. Sono tre le aree in cui Hitachi Vantara è impegnata: storage, per cui presto sarà lanciata una nuova piattaforma, content analytics e cloud. A queste si aggiungono i progetti legati all’Iot. «Per farsi conoscere la società punta soprattutto su attività di marketing per il B2B, con messaggi di prodotti che vanno a colpire il target. Tra gli strumenti utilizzati, ci sono le e-mail, le campagne su Linkedin e la display. Le agenzie con cui lavora l’azienda sono internazionali», ha spiegato a Engage, durante la conferenza stampa, Chiara Pallavicini, Marketing and Communication Manager, Italy & Iberia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI