• Programmatic
  • Engage conference

di Cosimo Vestito

we-go vince la gara e firma per Safilo Group il lancio digitale di Missoni Eyewear e Hugo by Hugo Boss

Entrambi i progetti hanno visto un impegno verticale dell'agenzia, a partire dal concept creativo, passando per la produzione di foto e video 3D, per poi sfociare nella declinazione degli output

We-Go-Safilo.jpg

L’agenzia di comunicazione di Padova we-go vince la gara e firma le campagne digitali globali di Missoni Eyewear e Hugo by Hugo Boss, collaborando nuovamente con Safilo Group, azienda di design, produzione e distribuzione di occhiali da sole, montature da vista, prodotti e occhiali sportivi.

Entrambi i progetti hanno visto un impegno verticale di we-go, a partire dal concept creativo, passando per la produzione di foto e video 3D, per poi sfociare nella declinazione digital degli output.

Per Missoni Eyewear, nuovo marchio in licenza di Safilo Group, we-go ha realizzato un video di lancio full 3D, basato sul concept, concepito dal team creativo dell'agenzia, “The Sound of Passion”. We-go, si legge nella nota, si è aggiudicata la gara indetta dal brand con una forte idea creativa che mette in luce il legame tra il filato da sempre icona del brand Missoni e l’eccellenza di Safilo Group nel panorama dell’eyewear.


Leggi anche: we-go premiata per la declinazione web di Fuoripista


Per il brand Hugo by Hugo Boss, we-go ha prodotto il digital pack di supporto al lancio della collezione Hugo Clip-On. Il concept vincente, “The choice is yours”, gioca con caratteri tipografici ed elaborazioni fotografiche, in un linguaggio fresco ed attuale. La declinazione ha riguardato la realizzazione di uno shooting fotografico still-life, lo sviluppo dei materiali video di campagna, dei materiali POP coordinati, oltre che la brochure di presentazione della collezione.

“Da un punto di vista creativo, la vera sfida di questi progetti è stata individuare soluzioni dal forte impatto visivo, dinamiche e attuali, senza perdere l’identità iconica dei brand,” sottolinea il direttore creativo di we-go, Fabio Marangoni. “Il dialogo costante e il lavoro in sinergia con i brand manager hanno permesso di arrivare ad un risultato altamente qualitativo”.

“Con Missoni e Hugo abbiamo potuto immergerci in due mondi molto differenti che hanno richiesto empatia creativa,” racconta il fondatore e CEO di we-go, Tomas De Zanetti. “Da sempre puntiamo all’innovazione del messaggio, della cultura visiva e degli strumenti. Il goal è sempre quello di innovare in maniera consapevole mettendo in sinergia i team di strategia, creatività e produzione. La ricerca di una qualità molto alta è stata il driver di entrambi i progetti.”

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI