• Programmatic
  • Engage conference

22/07/2020
di Roberta Simeoni

Siti ecommerce: tutti i vantaggi di investire nella traduzione

Per rendere un e-shop vincente all’estero è importante adattare al contesto locale tutte le attività ausiliarie alla vendita, anche e soprattutto a livello linguistico

ecommerce-linkjuice-landoor.jpg

Il commercio elettronico è un settore in forte crescita ovunque, in grado di raggiungere circa un quarto della popolazione mondiale, offrendo enormi opportunità alle aziende che sapranno proporsi sul mercato globale in modo adeguato. Le sfide da affrontare sono numerose e complesse, ma l’ostacolo più alto da superare per l’internazionalizzazione degli e-commerce è rappresentato dalla comunicazione. Divengono perciò fondamentali gli investimenti nelle traduzioni professionali.

In particolare, è indispensabile pianificare strategie di localizzazione e traduzione, per accedere ai mercati internazionali in modo ottimale. Per farlo bisogna affidarsi a società specializzate, in grado di adattare l’e-commerce al mercato locale: un intervento delicato, che richiede un’elevata professionalità, tecnologie avanzate e una grande esperienza nel settore, elementi garantiti, per esempio, dai servizi linguistici di Landoor.

Si tratta di una realtà che offre, tra le sue proposte, la localizzazione del proprio negozio online e di altri strumenti digitali, fornendo soluzioni innovative per gli imprenditori che vogliono investire nell’internazionalizzazione.

Le sfide dell’internazionalizzazione per gli e-commerce

L’aumento degli acquisti online è un fenomeno consolidato, destinato a cambiare profondamente il nostro sistema socioeconomico.

Come riportato dall’Istat, infatti, il mercato italiano online è in crescita, con ottimi risultati raggiunti negli ultimi anni; tuttavia rappresenta soltanto una minima parte del settore, con diverse criticità, limitazioni e tassi di conversione più bassi rispetto a quelli di molti altri Paesi europei ed extra-UE.

La digitalizzazione è più avanzata negli USA, in Asia e in Nord Europa, dove la maggior parte degli utenti vanta un’ampia conoscenza dei mezzi digitali proponendosi all’estero grazie a particolari piattaforme di e-commerce. In questo scenario, è indispensabile accedere al mercato internazionale per incrementare le opportunità di business e realizzare un progetto di espansione aziendale all’estero solido e competitivo.

Ovviamente non basta tradurre il negozio online con plugin e servizi al ribasso, oppure utilizzare sistemi automatici per la conversione della piattaforma in un modello multilingua. L’internazionalizzazione dell’e-commerce richiede una comunicazione aziendale strategica, che includa un progetto di localizzazione linguistica e culturale, affinché la traduzione sia volta al posizionamento sui motori di ricerca e all’adattamento dei contenuti per il mercato locale.

In particolare, è necessario spostare l’attenzione dalla replica dell’e-commerce in un’altra lingua alla creazione di un nuovo canale di vendita collegato al business principale, ma dotato della sua specificità locali.

Soltanto attraverso la creazione di un sistema multicanale è possibile rendere un e-commerce vincente all’estero, realizzando per ogni area di interesse una versione indipendente nel portale. Inoltre, è essenziale adattare al contesto locale tutte le attività ausiliarie alla vendita, come la comunicazione, il marketing, l’ottimizzazione Seo, la brand awareness, e l’autorevolezza del marchio.

E-commerce: l’importanza di traduzioni professionali e localizzazione

Lanciare il proprio e-commerce sui mercati esteri richiede una serie di competenze specifiche, perciò è fondamentale individuare partner strategici e specializzati nel mondo della comunicazione multilingue, che forniscano un servizio efficiente, veloce e professionale.

Il supporto linguistico e culturale, infatti, dev’essere a 360 gradi e ritagliato sulle esigenze del cliente e pensato per il lancio dell’e-commerce in altri Paesi, a partire da servizi linguistici di traduzioni professionali. In questo ambito, non vengono svolte delle semplici versioni dei testi nella lingua richiesta, ma viene effettuato un complesso lavoro editoriale basato sulle linee guida del cliente, per adattare il messaggio da veicolare al modello di comunicazione aziendale. Ogni lingua ha le sue specificità, perciò è essenziale trasmettere il messaggio giusto per l’utenza target, a seconda degli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Questo sistema consente di ottenere un vantaggio sui competitor, in quanto è possibile concentrarsi su tutti gli aspetti della comunicazione, dalle campagne di web marketing alla scrittura di articoli originali e creativi di copywriting, dalla gestione dei canali social per rafforzare l’autorevolezza del brand, alla redazione di testi tecnici di altissima qualità. Tutto ciò permette di creare engagement, migliorare l’interazione e instaurare un rapporto di fiducia con i clienti esteri.

Tutte queste attività possono essere monitorate in tempo reale, attraverso l’implementazione di indicatori delle prestazioni (KPI) che consentono di analizzare il rendimento di ogni azione intrapresa, per valutarne il ritorno economico e l’efficacia. In questo modo è possibile gestire gli investimenti in maniera ottimale, per destinare le risorse laddove risultano più remunerative in base agli obiettivi di breve e lungo termine.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI