• Programmatic
  • Engage conference

11/05/2022
di Teresa Nappi

Gruppo VéGé e Decathlon insieme per le associazioni sportive: al via a settembre la campagna con Sunny Milano

I due attori si uniscono per un progetto a sostegno dello sport dilettantistico. La comunicazione a supporto «è in definizione con budget in crescita», dice la responsabile marketing di Gruppo VéGé Francesca Repossi

Francesca Repossi è responsabile marketing di Gruppo VéGé

Francesca Repossi è responsabile marketing di Gruppo VéGé

Gruppo VéGé e Decathlon stringono una partnership per un progetto di sostenibilità nutrizionale ed educazione alimentare sostenuto da una campagna di comunicazione al via a settembre.

L’intesa tra il gruppo di Distribuzione Moderna italiano e l’insegna internazionale di articoli sportivi nasce, nello specifico, a sostegno della pratica sportiva portata avanti dalle associazioni sportive dilettantistiche.

L’intesa tra Gruppo VéGé e Decathlon si fonda su una visione comune: l’attenzione ai bisogni delle persone e dei territori è da sempre un obiettivo di sostenibilità che VéGé e Decathlon hanno interpretato attraverso ricorrenti iniziative a sostegno di realtà locali, come le scuole, gli ospedali, le associazioni di volontariato, realtà che sono indispensabili e che contribuiscono alla qualità della vita e alla coesione sociale delle comunità.

«Per le insegne di Gruppo VéGé amare lo sport significa realizzare a pieno la propria responsabilità sociale di impresa ascoltando i bisogni concreti della comunità ferita dalla pandemia e aiutando le famiglie italiane a riconquistare il proprio benessere dopo il lockdown e lo stop forzato di tutte le attività sportive. Stop che ha inciso negativamente soprattutto sui più piccoli e gli adolescenti: un bambino su 4 è obeso e gli specialisti hanno stimato, in questo periodo post pandemico, un incremento di almeno il 30% dei disturbi alimentari tra i più giovani», spiega a Engage Francesca Repossi, responsabile marketing di Gruppo VéGé.

Da qui l’idea di intervenire sul problema puntando sullo sport: «L’accordo con Decathlon si concretizzerà in una straordinaria campagna economica a sostegno di un bacino di destinatari tanto ampio quanto sommerso, fatto di circoli, palestre, club e associazioni sportive che, tra mille difficoltà, promuoveranno i valori positivi dello sport, della salute, dell’inclusione sociale e del rispetto delle regole», dichiara ancora Repossi.

L’iniziativa di Gruppo VéGé e Decathlon

A essere coinvolte nel progetto Gruppo VéGé/Decathlon saranno tutte le 28 imprese al dettaglio di Gruppo VéGé, con circa 2.200 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale e l’intera rete dei punti vendita Decathlon in Italia (136 pdv).

L’iniziativa si svolgerà nel periodo compreso tra il 21 settembre e l’11 dicembre 2022, con l’obiettivo di fornire attrezzature e abbigliamento sportivo ad associazioni sportive dilettantistiche e i clienti dei punti vendita del network nazionale VéGé avranno un ruolo determinante per il buon esito del progetto: per ogni 15 euro di spesa e multipli, infatti, sullo scontrino sarà impresso un QRcode, più altri eventuali QRcode se nella lista saranno presenti “prodotti acceleratori” a marca Ohi Vita (la MDD benessere del Gruppo) e di altri brand dell’Industria di Marca partner.

I QRcode così raccolti potranno essere conferiti tramite una app dedicata nel “borsellino virtuale” di una delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte all’iniziativa.

A fine attività, in base a una classifica per insegna, le società sportive che avranno raccolto più codici riceveranno i premi, consistenti in Digital gift card Decathlon del valore di 1.000 o 500 euro per l’acquisto di attrezzature e pack da 500 euro per articoli sportivi personalizzati. All’atto della redemption della digital gift card nei punti vendita Decathlon, inoltre, le associazioni sportive premiate beneficeranno di uno sconto aggiuntivo del 10% sui prezzi di listino. 

A fine iniziativa Gruppo VéGé stima di poter “premiare” oltre 2.500 associazioni dilettantistiche sportive. In questo modo verranno investiti sulla salute e il benessere delle famiglie italiane circa 2 milioni di euro.

La campagna pubblicitaria a sostegno in via di definizione

A sostegno dell’iniziativa congiunta, partirà, in concomitanza con l’iniziativa, una campagna di comunicazione: «Attorno all’iniziativa daremo il via a un piano di comunicazione below the line sia di Gruppo VéGé sia di Decathlon rivolta alle attività delle associazioni dilettantistiche, oltre a una campagna importante online sui mezzi proprietari del nostro gruppo e del nostro partner, ma siamo anche in procinto di definire un investimento destinato a una campagna media», spiega ancora Francesca Repossi, responsabile marketing di Gruppo VéGé.

«I mezzi - prosegue - sono ancora in fase di definizione, ma sicuramente saremo online - sia sui canali proprietari sia terzi - e su stampa e/o radio, in linea con il nostro essere “territoriali” e vicini ai nostri clienti».

Con budget «in crescita rispetto al 2021», dunque, il gruppo si appresta a sostenere la propria iniziativa insieme a Decathlon puntando anche sulla comunicazione.

A coordinare l’iniziativa insieme a Gruppo VéGé e a Decathlon è stata l’agenzia Coro Marketing, mentre per la campagna ATL, l’agenzia creativa che firmerà sarà Sunny Milano, mentre la pianificazione media sarà gestita da SiCom, già partner di Gruppo VéGé.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI