• Programmatic
  • Engage conference

14/03/2019
di Alessandra La Rosa

Enel: Publicis Media, GroupM, OMG, Havas Media e Dentsu AN in gara per il media

In palio planning e buying in Italia e nella penisola iberica, e il coordinamento in oltre 30 altri Paesi. Il pitch dovrebbe concludersi entro l'inizio dell'estate

enel.jpg

Possibili cambiamenti in vista sul fronte media per Enel. La compagnia ha aperto una gara per la gestione della pianificazione e dell'acquisto spazi pubblicitari. L'incarico sarà relativo all'Italia e ai Paesi della penisola iberica, a cui si aggiungerà il coordinamento delle attività nei vari mercati in cui l'azienda è presente, che sono oltre 30. Ad occuparsi della gestione del processo di gara è Ebiquity, la società specializzata nell’advisoring e nella consulenza. Alla consultazione sono state invitate le sei principali holding del mercato (Publicis Media, GroupM, OMG, Havas Media, Dentsu Aegis Network e IPG Mediabrands). Di queste cinque hanno accettato l'invito, mentre IPG Mediabrands ha deciso di non prendervi parte. La consultazione dovrebbe chiudersi entro l'inizio dell'estate. L'attuale partner media di Enel è Mindshare, incaricata nel 2015 dopo un'analoga gara che l'aveva vista prendere il posto di Carat nella gestione del budget. Per la creatività, la società attualmente lavora con Saatchi & Saatchi, ma non è escluso che possano esserci cambiamenti anche su questo fronte, considerando che nel 2015 la gara media aveva dato il via a un processo di revisione anche degli altri incarichi di comunicazione (all'epoca l'agenzia era stata riconfermata). Intanto, l'azienda ha recentemente assegnato la gestione dei social media alla agenzia Imille, mentre è ancora in corso una consultazione per le attività below the line e direct marketing.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI