• Programmatic
  • Engage conference

06/07/2018
di Teresa Nappi

Costa Edutainment cerca un partner per implementare un servizio di Chatbot

Il Gruppo avvia una raccolta di informazioni allo scopo di aprire ufficialmente a settembre 2018 una gara d’appalto per l’attivazione del servizio per tutte le strutture e le controllate del gruppo

Costa-Edutainment-gara-chatbot.jpg

Il gruppo Costa Edutainment (a cui tra gli altri fa capo l'Acquario di Genova) ha avviato le procedure per l’avvio di una gara d’appalto per la realizzazione di un servizio di Chatbot. In questa fase, la società sta invitando le aziende specializzate nella fornitura di servizi di Chatbot ad aderire a una raccolta di informazioni. Il gruppo, leader in Italia nella gestione di strutture pubbliche e private dedicate ad attività ricreative, culturali, didattiche, di studio e di ricerca scientifica con 12 strutture gestite e 3 milioni di visitatori accolti ogni anno, sta così preparando l’avvio - previsto per il mese di settembre - di una gara d’appalto per la realizzazione di un servizio di Chatbot pensato per essere ospitato sia all’interno dei siti web, sui Messenger dei canali Facebook del gruppo Costa Edutainment con riferimento a tutte le strutture in Italia e a Malta e alle controllate, Idrorama S.r.l. e C-Way. Maggiori dettagli sulla richiesta di informazioni sono disponibili sulla pagina del sito corporate del gruppo Costa Edutainment, dove le aziende possono registrarsi e inviare la propria presentazione. L’attivazione del sistema di Chatbot rientra nella volontà del gruppo di proseguire il percorso di digitalizzazione avviato nel 2016 e al tempo stesso di dotarsi di strumenti e soluzioni tecnologiche dedicate alla gestione e al miglioramento della customer experice.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI