• Programmatic
  • Engage conference

06/05/2020

L'Agcm apre una gara per la campagna sull'informazione dei diritti dei consumatori

Il progetto comprende diverse attività, tra cui creatività e pianificazione della campagna pubblicitaria nazionale su stampa, radio, tv, affissione, web e social media. L'appalto vale 1,3 milioni di euro

LOGO-AGCM.png

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha aperto una gara per la realizzazione dell’attività di comunicazione che si svolgerà nel periodo giugno 2020 – settembre 2021, relativa alla formazione e informazione di un’ampia e diversificata platea di soggetti sui diritti dei consumatori e degli utenti e sugli strumenti di tutela a loro disposizione previsti dalla legislazione nazionale ed europea. Lo scopo dell'iniziativa è assicurare la più ampia diffusione e sensibilizzazione alle tematiche consumeristiche ed è realizzata dall’Autorità in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico (MISE), sulla base di apposita convenzione. L’importo a base d’asta da ribassare per l’intero periodo contrattuale di 16 mesi è pari ad 1.069.672 euro, Iva esclusa e quindi 1.305.000, Iva inclusa di cui per costi della manodopera si stima una percentuale del 10% sull’importo complessivo, al netto di altre imposte e contributi di legge. Il progetto comprende diverse attività, tra cui la campagna di comunicazione nazionale, multi-soggetto e multi-mediale, strutturata su sette messaggi pubblicitari, uno di contenuto generale e sei di contenuto specifico. La campagna di comunicazione implica la definizione del target group, l'ideazione e la produzione dei 7 messaggi pubblicitari, il primo della durata di circa 60’’, che dovrà essere a carattere generale, i successivi 6 della durata di circa 30’’, mirati a specifici strumenti di tutela a disposizione dell'Agcm rispetto ai diritti dei consumatori, da diffondere tramite televisione, radio, web. Inoltre, è prevista la produzione di un video tutorial esemplificativo per la guida alla compilazione del modulo “segnala online”, la realizzazione del microsito dedicato alla campagna di comunicazione brandizzato, due contenuti per i canali social. L'agenzia selezionata sarà anche chiamata alla gestione della pianificazione dell'adv su stampa, radio, tv, affissione (OOH), web e social media. Il progetto comprende anche 15 incontri-lezione di formazione per i giovani consumatori, 5 incontri di formazione-convegni per le piccole e medie imprese e road show di 3 tappe sul territorio nazionale. Le attività di comunicazione verranno annunciate mediante apposita conferenza stampa del Presidente Antitrust e dal Mise, prima dell’avvio delle attività. Al termine dell’attività, previsto per settembre 2021, si terrà una conferenza di chiusura; l’organizzazione di questi due eventi rientrerà nei compiti dell’aggiudicatario. Il termine per il ricevimento delle domande di partecipazione è il 15 giugno 2020, con contestuale apertura delle offerte.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI