• Programmatic
  • Engage conference

27/03/2020
di Teresa Nappi

ActionAid proroga la scadenza del bando di gara per la ricerca di una nuova agenzia

Posticipato al 10 aprile 2020 il termine ultimo per le candidature. L’incarico, del valore di 500 mila euro, è quello di sviluppare una campagna a target giovani nell’ambito del progetto Food Wave

actionaid-food-wave-gara-730.jpg

ActionAid proroga la scadenza del bando di gara, del valore stimato di 500 mila euro, per assegnare l’elaborazione e il coordinamento di una campagna di comunicazione europea pluriennale con l’obiettivo di sensibilizzare e ingaggiare i giovani tra i 18 e i 35 anni.

La gara è stata aperta a fine febbraio (leggi di più qui) e fissava la scadenza per la presentazione delle proposte al 29 marzo. Ora sarà possibile inviare le proposte fino al 10 aprile 2020.

Tutti gli altri termini e condizioni del bando di gara rimangono invariati.

Il bando è rivolto ad agenzie di comunicazione che abbiano una rilevante competenza in campagne dedicate ai giovani, che supportino ActionAid e i partner coinvolti nell’elaborazione e diffusione di una grande campagna cross-mediale di sensibilizzazione internazionale, che sarà implementata in 17 paesi e 21 città, coinvolgendo 11 organizzazioni della società civile e 3 organizzazioni giovanili.

L’incarico prevede anche l’elaborazione e lo sviluppo di una piattaforma digitale dedicate e la gestione delle attività sui social media previste dalla campagna.

La campagna si inserisce nel progetto “Food Wave – Empowering Urban Youth for Climate Action” con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza tra i giovani cittadini della UE sull’importanza del consumo alimentare sostenibile e delle politiche alimentari urbane, affinché si attivino in prima persona per coinvolgere attivamente un più ampio pubblico nella fondamentale sfida dei cambiamenti climatici.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI