• Programmatic
  • Engage conference

28/05/2020

Aci revoca la gara per creatività e pianificazione delle campagne pubblicitarie

L’importo complessivo, per una durata di 24 mesi, era pari a 20.460.000 euro, IVA esclusa

logo-aci-600x400.jpg

Aci ha revocato il bando di gara per l'affidamento del servizio di ideazione e realizzazione di campagne di comunicazione avviato a inizio maggio (ne abbiamo parlato qui). "La revoca - si legge nell'avviso dell'Aci - è motivata da sopravvenute ragioni di interesse pubblico in esito alle misure di contenimento dell’epidemia Covid che hanno provocato un indebolimento di gran parte del tessuto produttivo, ivi compreso il settore automotive, e l’incertezza, sia in merito ai tempi per la ripresa economica del Paese, sia sulle adeguate iniziative imprenditoriali e/o istituzionali da porre in essere per l’immediato futuro rendendo necessaria una diversa valutazione della situazione di fatto e delle necessità in merito alla procedura". La gara era stata indetta per l’affidamento del servizio di ideazione e realizzazione delle campagne di comunicazione, compresa la pianificazione. L’importo complessivo, per una durata di 24 mesi, era pari a 20.460.000 euro, IVA esclusa.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI