• Programmatic
  • Engage conference

07/04/2021
di Caterina Varpi

Scai Comunicazione investe nella tech company Deephound

La società è specializzata in analisi delle informazioni e business intelligence

Michele Franzese

Michele Franzese

Scai Comunicazione, agenzia creativa specializzata in comunicazione ed eventi per l’equity crowdfunding, ha scelto di investire in Deephound, la tech agency fondata nel 2018 da Rosbeh Zakikhani, Alessia Gianaroli e Marco Menichelli.

La società italo-inglese ha lanciato da pochi mesi un servizio di risk assessment, analisi e fact checking che sfrutta le metodologie più evolute di intelligence e intelligenza artificiale per tutelare le imprese che hanno bisogno di verificare e validare le loro operazioni economico-finanziarie dal rischio di frodi.


Leggi anche: PMI E COMUNICAZIONE, QUANDO LA STRATEGIA CONTA PIÙ DELLA DIMENSIONE


“Deephound ha sviluppato un prodotto che rivoluzionerà il settore del crowdfunding, perché offre agli investitori uno strumento di validazione ulteriore, sicuro e certificato per determinare l’affidabilità della controparte, un aspetto centrale in fase di raccolta dei capitali” ha affermato Michele Franzese, CMO di Scai Comunicazione. “Considerato l’impegno costante e la nostra presenza nell’ecosistema del crowdfunding è stato naturale per noi scegliere di investire in Deephound, e siamo davvero orgogliosi di sostenere un progetto così importante per il settore”.

Scai Comunicazione da dieci anni è attiva nel settore dell’equity crowdfunding e solo negli ultimi cinque ha investito nel capitale di oltre 50 startup, collaborando con le principali piattaforme del settore e raccogliendo oltre 20 milioni di euro per i suoi clienti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI